Audi A1 - Cambio S tronic
  • pubblicato il 04-10-2011

Audi A1, interessanti novità fra ricerca di prestazioni e voglia di sportività

Nuovo propulsore diesel, nuovo cambio automatico e pacchetto sport: piccoli "regali" per tenere alto l'interesse

Audi contrasta la crisi ampliando la sua offerta. Ecco alcune importanti novità che la Casa dei Quattro Anelli ha introdotto sul mercato per la più piccola della famiglia: la A1.

Nuovo motore diesel

A un anno dalla commercializzazione, la A1 avrà tra le motorizzazioni disponibili un nuovo propulsore diesel. Si tratta di un 2.0 TDI in grado di sviluppare una potenza di 143 CV e 320 Nm di coppia massima.

Garantisce prestazioni di assoluto livello: raggiunge una velocità massima di 217 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in poco più di 8 secondi. I consumi sono tuttavia abbastanza contenuti, grazie alla presenza di serie del sistema Start&Stop.

Nel ciclo misto si attestano infatti intorno ai 4,1l/100 Km, con emissioni di CO2 pari a 108 g/km. La A1 2.0 TDI 143 CV è proposta nella sola versione Ambition al prezzo di 23.700 euro.

Cambio S Tronic per il 1.6 TDI

L'altra novità riguarda l'abbinamento della motorizzazione 1.6 TDI 90 CV al cambio automatico S tronic a 7 rapporti, sistema che garantisce piacere di guida ed efficienza.

Per avere la A1 1.6 TDI 90 CV S tronic saranno necessari 20.730 euro per la versione Attraction e 22.190 euro per la versione Ambition.

Voglia di sportività

Infine, per coloro che cercano un look più sportivo, Audi mette a disposizione un nuovo pacchetto Competition Line, caratterizzato da elementi estetici che si ispirano al mondo delle corse.

Tale pacchetto sarà disponibile per tutte le motorizzazioni al prezzo di 1.900 euro, con un vantaggio del Cliente di circa il 33% sul prezzo delle singole dotazioni incluse.

Audi A1, interessanti novità fra ricerca di prestazioni e voglia di sportività

L'opinione dei lettori