Bmw Serie 1 Vista Frontale
  • pubblicato il 02-12-2011

BMW Serie 1: 5 stelle nel test EuroNCAP

Massimo punteggio nei test sulla sicurezza per la tedesca

Da poco uscita sul mercato, la seconda generazione di Serie 1 ha ottenuto il punteggio massimo di sicurezza (cinque stelle) nell'ultimo crash test Euro NCAP.

I casi esaminati sono stati relativi a lesioni derivanti da un impatto frontale o laterale e da una collisione laterale contro un palo e per ognuno i collaudatori hanno stabilito che il nuovo modello compatto BMW offre una ottima protezione per i passeggeri, in qualsiasi posizione si trovino all'interno dell'automobile e di qualsiasi altezza siano, compresi i bambini tra 0 e 3 anni.

La vettura possiede anche come standard numerosi dispositivi di sicurezza e offre protezione nei confronti dei pedoni.

La sicurezza offerta dalla nuova Serie 1 è il risultato di un concetto integrato che comprende una cellula passeggeri estremamente rigida torsionalmente e zone di deformazione di grandi dimensioni oltre a strutture portanti definite per assorbire e dissipare le forze che agiscono quando avviene un incidente.

La nuova BMW Serie 1 monta di serie airbag frontali, laterali integrati negli schienali, airbag per la testa per i passeggeri anteriori e posteriori, cinture di sicurezza automatiche a tre punti su tutti i sedili, con limitatori di forza e tensionatori davanti. Per i bambini, sui sedili posteriori si trovano gli attacchi ISOFIX.

Le strumentazioni elettroniche di sicurezza comprendono il sistema di stabilità DSC (Dynamic Stability Control) e l'indicatore di pressione dei pneumatici.

Per la parte relativa alla protezione dei pedoni, la BMW 1 monta elementi di carrozzeria selettivamente modellate con strutture che cedono nella parte frontale - particolarmente apprezzati sono stati gli elementi anteriori, tra cui il paraurti.

BMW Serie 1: 5 stelle nel test EuroNCAP

L'opinione dei lettori