EuroNCAP
  • pubblicato il 24-08-2011

Euro NCAP: ultimo report

L'ultimo report sulla sicurezza delle auto

L'ultimo report dell'Euro NCAP ha premiato con cinque stelle la Audi A6, la BMW X3, la Chevrolet Aveo e la Chevrolet Orlando, la Citroën DS5, la Hyundai i40, la Opel Ampera, la VW Golf Cabriolet e la Jetta.
La Kia Picanto ha invece ricevuto 4 stelle - un risultato inferiore rispetto ad altre sue rivali - per la mancanza dei controlli elettronici di stabilità come standard in tutti i modelli.
Si sono fatte notare per l'alto livello di protezione bambini, la Hyundai i40 ed entrambe la VW Jetta e Golf Cabriolet.
Sul fronte protezione pedoni, invece, solo Opel Ampera, Audi A6 e Citroën DS5 hanno, anche se appena, raggiunto lo standard richiesto dall'Euro NCAP, ma anche loro non avrebbero soddisfatto i requirements ancora più rigorosi previsti per il 2012.

Euro NCAP (European New Car Assessment Programme) è un programma Europeo di valutazione della sicurezza delle automobili più diffuse. L'Associazione, che si pregia della sua indipendenza, è stata fondata nel 1997 dal Transport Research Laboratory per il Dipartimento dei Trasporti del Governo inglese, e nel corso degli anni ha visto l'adesione di vari governi, associazioni di consumatori, club motoristici.

L'associazione pubblica regolarmente report sulla sicurezza, frutto di numerosi e dettagliati test interni, e attribuisce una valutazione "a stelle" - il massimo sono cinque stelle - per ogni macchina testata. Dal 2009 il rating finale di ogni automobile è composto dalla votazione in quattro aree diverse: protezione adulti, protezione bambini, protezione pedoni e assistenza alla sicurezza.

La valutazione sulla protezione degli adulti e dei bambini è il risultato di tre test di impatto: frontale, laterale e pole test.
I test per la protezione dei pedoni includono la replica di incidenti con protagonisti adulti e bambini con impatto a 40 Km/h. Il controllo dei punti di impatto porta alla valutazione - che può essere "poor", "weak" o "fair".

Un esempio di come si può migliorare la sicurezza dei pedoni è adottando paraurti che si deformano al contatto con il corpo umano o un cofano a cui sono tolte strutture rigide non essenziali.
Il quarto criterio di valutazione sono gli assistenti alla sicurezza, e quindi quelle tecnologie che svolgono un ruolo sempre più importante per evitare gli incidenti e ridurre le lesioni, tra questi sono premiate le automobili dotate di controllo elettronico della stabilità, limitatori di velocità e sistemi intelligenti di cinture di sicurezza.

Euro NCAP: ultimo report

L'opinione dei lettori