• pubblicato il 21-09-2011

Infiniti M35h: è record!

La berlina giapponese di lusso è l’auto ibrida più veloce al mondo

E’ da poco sbarcata sul mercato europeo e già fa segnare un record degno di nota: stiamo parlando della Infiniti M35h che si è aggiudicata il primato di auto ibrida più veloce al mondo.

Il record, certificato dalla presenza di giudici del Guinnes World Records  è stato ottenuto nel Regno unito sul rettilineo di Santa Pod dove la infiniti ha percorso i 400 metri in appena 13,9031 secondi. Al posto di guida, a sfogare tutti i 364 CV della combinazione motore elettrico/motore benzina che alimentano la berlina, c’era un giornalista, il coeditore della rivista CAR Magazine Tim Pollard, che è sfrecciato oltre il limite della striscia di asfalto da percorrere ad una velocità di 160 km/h.

Con questo risultato ottenuto, la Infiniti M35h è stata paragonata a bolidi (del passato) del calibro di Lamborghini (la Countach S del 1982) e ad altri esemplari di Porsche, Ferrari e Aston Martin. Tanto per dare dei termini di paragone diciamo che la Aston Martin V8 Vantage Volante copre i 400 metri in 13,6 secondi, la Porsche 911 Carrera del 2007 in 13,6 secondi e la mitica Ferrari 250 GTO del 1964 in 13,5 secondi.

Il suo punto forte però riguarda anche l’eco-compatibilità per la quale parlano chiaro alcuni numeri: la Infiniti M35h consuma appena 7 litri per 100 km (17,17 km per litro) ed emette solo 162g di CO2 ogni chilometro percorso.

Queste sono state le parole di Tim Pollard dopo la fantastica prestazione: "L'Infiniti M35h dimostra che le auto ibride possono essere veloci e frugali al tempo stesso. A Santa Pod ho sentito la potenza istantanea della coppia del motore elettrico partendo da fermo: l'auto è letteralmente schizzata in avanti. Ho provato a cambiare le marce manualmente, ma era più veloce con il cambio automatico. È stato con quest'ultimo che abbiamo ottenuto il massimo risultato”

Infiniti M35h: è record!

L'opinione dei lettori