• pubblicato il 13-06-2012

Jeep: arrivano le edizioni limitate Wrangler Mountain e Grand Cherokee S Limited

Questo mese arriva la Wrangler in veste outdoor, a settembre il SUV sportivo in “dark”

Tra giugno e settembre il marchio Jeep introdurrà sul mercato due nuove serie speciali per la gamma Wrangler e Grand Cherokee. Questo mese sarà la volta della piccola Wrangler che debutterà nella edizione limitata Mountain, mentre per il grosso SUV Grand Cherokee è stata confermata la versione S Limited, presentata all'ultimo Salone di Ginevra, che arriverà a fine estate.

Jeep Wrangler Mountain

Dopo la serie speciale Artic, Jeep propone un'altra “chicca” agli amanti dell'outdoor, la Wrangler Mountain equipaggiata con dettagli stilistici esclusivi, cerchi in lega da 17 pollici e accessori Mopar.

L'allestimento su cui si basa è la Wrangler Sport, quindi solo a due porte, ed è contraddistinta esteticamente dalla decalomania nera dedicata sulla parte anteriore del cofano. La calandra è invece esaltata e personalizzata dalla griglia frontale rifinita in Mineral Gray.

Completano il quadro il black hard top con vetri scuri, le pedane laterali con trama antiscivolo e lo sportello per il serbatoio carburante firmato Mopar. Oltre alle tradizionali colorazioni della gamma, la versione Mountain della Wrangler sarà disponibile anche nella tinta Gecko.

Sotto il cofano pulsa il 2,8 litri turbodiesel CRD che vanta una potenza di 200 CV (147 kW) a 3.600 giri/min ed una coppia di 460 Nm a 1.600 - 2.600 giri/min.

Il motore è abbinato alla trasmissione manuale a sei marce o automatica a cinque rapporti.

In quanto a capacità tecniche (specializzata naturalmente nell'off-road), la Jeep Wrangler Mountain è dotata dell'assale anteriore Dana 30 e dell' assale posteriore Dana 44. Tra i dispositivi di serie offre invece l' Hill Descent Control e l'Hill Start Assist, per le discese più impegnative e per le partenze assistite in salita.

La dotazione di serie propone, infine, climatizzatore automatico, sedile del guidatore regolabile in altezza, computer di bordo EVIC, cruise control e radio con lettore CD/DVD/MP3 ed ingresso AUX.

Grand Cherokee S Limited

La gamma Grand Cherokee si amplia con l'introduzione della S Limited, in versione sportiva e leggermente “dark” con rifiniture in nero lucido, come la calandra, e contrasti color platino, come la griglia frontale.

Al posteriore spunta uno spoiler sportivo, mentre sul tetto scompaiono le barre longitudinali. I cerchi in nero lucido sono da 20 pollici mentre i terminali di scarico, inediti, a doppia uscita.

Dentro va segnalata la presenza di inserti in fibra di carbonio, oltre a rivestimenti in pelle Nappa e camoscio. Il volante è riscaldabile e rivestito in pelle traforata mentre la pedaliera sfoggia un look racing in alluminio.

A motorizzare la Jeep Grand Cherokee S Limited c'è il il nuovo V6 turbodiesel Multijet da 3.0 litri con 241 cavalli a 4.000 giri al minuto ed una coppia di 550 Nm tra i 1.800 ed i 2.800 giri.

La trazione è integrale permanente Quadra-Trac II mentre la trasmissione è affidata al cambio automatico a 5 rapporti con modalità AutoStick.

Uno sguardo alla tecnica ci suggerisce la presenza di sospensioni pneumatiche Quadra-Lift, sistema di controllo della trazione Selec-Terrain e dispositivo Throttle Anticipate che garantisce sempre il massimo della trazione, su tutte e quattro le ruote anche nelle accelerazioni più violente.

Di serie la S Limited propone, infine:  navigatore satellitare U Connect con schermo da 6.5 pollici touchscreen, Blind Spot Detection,  Forward Collision Warning e l’Adaptive Cruise Control.

Jeep: arrivano le edizioni limitate Wrangler Mountain e Grand Cherokee S Limited

L'opinione dei lettori