• pubblicato il 19-10-2011

L'Infiniti Fx S.Vettel? Un campo di prova per nuove edizioni limitate

Un futuro di versioni speciali per l'Infinity: è quello che prevede il vice presidente del marchio

Come anticipato, l'Infiniti Fx progettata per Sebastian Vettel non rimarrà solo un prototipo. La concept car che aveva attirato l'attenzione di appassionati e media nel corso della sua presentazione al Salone di Francoforte, entrerà in produzione, per la soddisfazione del Vicepresidente esecutivo di Infiniti, Andy Palmer.

«Realizzare l'FX versione Sebastian Vettel per il Salone di Francoforte è stato divertente - spiega Palmer -, ma si tratta anche di un progetto pilota. Insomma, è il nostro equivalente della AMG di Mercedes-Benz o della serie M di BMW. Volevamo testare l'organizzazione e vedere se era in grado di cavarsela con questo tipo di versioni speciali. L'FX versione Sebastian Vettel ha dimostrato che possiamo realizzare versioni speciali in pochi esemplari, e sarà una delle prime ad essere commercializzata».

Come nasce la Infiniti “Sebastian Vettel”

Il due volte campione del mondo di Formula 1, che era già in possesso di una FX, conversando con il Direttore Creativo di Infiniti, Shiro Nakamura, in occasione del Salone di Ginevra 2011, lancio' l'idea di realizzare una versione sportiva del crossover giapponese. Detto, fatto. Il risultato raggiunto è ensusiasmante. Parliamo, infatti, del SUV sportivo più speciale e sportivo mai costruito. Oltre a sfoggiare elementi estetici che ne esaltano il carattere racing, la FX “Sebastian Vettel” è equipaggiata con un V8 da 5.0 litri in grado di erogare una potenza di 420 CV: la velocità massima supera il muro dei 300 km/h.

Nei prossimi mesi saranno diffuse informazioni più dettagliate sui tempi per la realizzazione e i prezzi.  

L'Infiniti Fx S.Vettel? Un campo di prova per nuove edizioni limitate

L'opinione dei lettori