Volkswagen Golf TDi - Linea
  • pubblicato il 23-01-2012

Le 10 auto più vendute in Europa

La Volkswagen Golf reginetta incontrastata per il quinto anno consecutivo

Il segmento C, quello delle compatte medie, si è confermato anche nel 2011 il più forte del mercato europeo. Nella classifica delle “top ten” si è confermata numero uno la Volkswagen Golf, con 484.547 unità vendute.

Golf, sempre in testa

E’ il quinto anno consecutivo che la compatta di Wolfsburg sale sul gradino più alto del podio nonostante una flessione delle vendite, probabilmente dovuta alla crisi generale, del 2% rispetto all’anno precedente, il 2010, in cui lo stesso modello aveva raggiunto quota 492.238 immatricolazioni. Ma la Casa tedesca si conferma la più apprezzata del settore aggiudicandosi anche la medaglia d’argento con l’altra compatta Polo che è invece cresciuta di uno 0,5 percento rispetto al 2010, vendendo 356.490 unità. Terzo posto, invece, per la compatta dell’Ovale blu, la Ford Fiesta, con 348.465 unità vendute (-13,3% rispetto al 2011).

Cresce la Focus

I due posti successivi della classifica se li è aggiudicati un’altra grande tedesca, la Opel, che si è piazzata con la Corsa, che ha venduto 313.325 unità (-1,7%) al quarto posto e con la sorella maggiore Astra al quinto posto, che di vetture ne ha invece vendute 287.249 (-1,3 %). Segue la francese Reanult, al sesto posto, con la Clio che ha perso un pesante 13,1% con 294.172 immatricolazioni. Guadagna invece 7 punti percentuali l’altra grande Ford, la Focus che, nel 2011, ha venduto 280.209 unità.

Grande rivelazione, la Passat

Ottava la Renault Mégane che, come la Clio, perde l’8,3% di vendite con 239.329 unità acquistate sul mercato. Alle ultime due posizioni troviamo un’altra Volkswagen, la Passat (la prima e unica berlina della top ten) che  è  anche l’auto che ha ottenuto il miglior incremento di vendite con un esaltante +46,5% e 233.330 unità vendute. Ultima in classifica, la Peugeot 207, la vettura che ha perso di più, il 20,6% con 242.385 unità immatricolate ma che rimane comunque nella top ten nonostante sia in vista di pensionamento in attesa della prossima generazione 208.

Mercato europeo in flessione

Un trend, dunque, negativo per il mercato europeo nel 2011. Lo confermano i numeri, quasi tutti al ribasso, per le più vendute del vecchio continente, a parte le tre uniche eccezioni di Polo, Focus e Passat. Il più forte si conferma il marchio Volkswagen che, insieme ad Opel e alle altre Case tedesche fuori dalla top ten, hanno trainato la Germania che nel mercato auto chiude il 2011 con un buon +9%, contenendo la flessione generale del mercato europeo che chiude con un -1%.

Le 10 auto più vendute in Europa

L'opinione dei lettori