logo Nissan
  • pubblicato il 27-07-2011

Nissan cresce nel primo trimestre 2011

Il terremoto di marzo non piega il colosso giapponese

Nissan ha annunciato oggi un utile operativo per il primo trimestre fiscale del 2011 (da aprile a giugno 2011, l'anno fiscale si concludera' il 31 Marzo 2012) di 150,4 miliardi di Yen (pari a 1,84 miliardi di dollari o 1,28 miliardi di Euro).

"Il nostro rapido recupero dopo il disastro naturale di marzo, ancora una volta, mostra la potenza di Nissan nel rispondere efficacemente e in modo decisivo alla crisi", ha detto il presidente e CEO di Nissan, Carlos Ghosn. "Le prestazioni di Nissan nel primo trimestre, nonostante il forte vento contrario, come l'aumento dei costi delle materie prime, dimostra il nostro potenziale per raggiungere gli obiettivi recentemente annunciati dal piano a medio termine Nissan Power 88 ".

A livello globale, Nissan ha venduto un totale di 1.056.000 veicoli nel trimestre aprile-maggio-giugno 2011, in crescita del 10,6% rispetto allo stesso periodo nell'anno 2010.

Nel 2011, Nissan lancerà cinque nuovi modelli a livello globale. Nel primo trimestre, la berlina Tiida ha fatto il suo debutto in Cina e la monovolume Lafesta Highway Star è stata lanciata in Giappone. Entro la fine dell’anno verranno introdotti altri tre modelli: l'NV400 a trazione anteriore e posteriore, tra i veicoli commerciali per l'Europa, e il JX Infiniti in Nord America.

Nissan cresce nel primo trimestre 2011

L'opinione dei lettori