• pubblicato il 13-12-2015

Nissan Innovation Station, uno sguardo rivolto al futuro

di Francesco Neri

Nissan, durante la conferenza tenutasi al palazzo della Regione Lombardia, a Milano, ha svelato il suo progetto di “Innovation Station”

Nissan ha sempre avuto un occhio puntato sul futuro: lo dimostrano la Micra, il fatto di essere stata la prima Casa automobilistica con un sito internet, il rivoluzionario crossover Qashqai e la vettura elettrica Leaf.

Quest’anno Nissan si lancia in un ulteriore progetto innovativo che riguarda la mobilità urbana. La stazione Garibaldi FS di Milano, infatti, ospiterà sulla linea M5 della metropolitana un mini-mondo Nissan. La Casa automobilistica ha disposto un muro interattivo touch dove si possono osservare i modelli in produzione, vendere le caratteristiche tecniche e prenotare dei testdrive.  Alla Nissan Innovation Station è stato installato uno schermo LED da ben 70 metri quadri - la misura di un appartamento - in grado di proiettare video in alta definizione dove verranno raccontate storie di innovazione del marchio.

L’intera stazione sarà caratterizzata da un’elevata automazione e treni senza conducente a gestione elettrica e avrà un traffico giornaliero di 65.000 passeggeri. Nissan, in questo territorio di fermento tecnologico, ha investito in uno spazio di 1.000 metri quadrati e in un contratto in esclusiva della durata di tre anni.

Bruno Mattucci, l’Ad di Nissan Italia, ha dichiarato: “Per Nissan innovazione non è un semplice miglioramento di ciò che già esiste, ma una vera sfida allo status quo. Mettiamo in discussione quello che c’era, avendo il coraggio  di miscelare idee apparentemente distanti, per creane di nuove, ancora più emozionanti delle originali. Oggi, riconfermiamo il nostro concetto di innovazione con un progetto unico nel suo genere, nel panorama automobilistico e non solo, con la prima “Innovation Station” d’Italia, Garibaldi FS Nissan, alla quale siamo orgogliosi di dare il nostro nome.”

Protagonista del progetto è anche la Nissan Leaf, l’ultima creazione 100% elettrica di Casa Nissan, che garantisce accessi alle aree ristrette al traffico, come l’area C e i parcheggi in fascia blu. La Leaf è anche ambasciatrice della mobilità elettrica secondo Nissan, che con 200.000 veicoli elettrici venduti e un grado di soddisfazione dei clienti del 96%, oggi è il leader mondiale di questa tecnologia.

Alla presentazione hanno partecipato diversi ospiti d’eccezione che ci hanno illustrato la loro idea di innovazione, come il CEO di LifeGate Enea Roveda o l’esploratore Alex Bellini, insieme ad un uno sketch del Trio Medusa e alla compagnia degli atleti Antonio Rossi, Vitantonio Liuzzi e Jury Chechi.

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Nissan Innovation Station, uno sguardo rivolto al futuro

L'opinione dei lettori