AMG V8 5.5
  • pubblicato il 25-07-2011

Nuovo V8 5.5 AMG: più potenza, consumi ridotti e tecnologie ispirate alla F1

Più potenza e consumi ridotti del 30% con tecnologie ispirate alla F1

AMG, il marchio High Performance di Mercedes-Benz Cars, lancia il nuovo motore V8 5.5: potenza e bassi consumi sono le caratteristiche principali ottenute con tecnologie arrivate direttamente dalla Formula 1.

AMG Cylinder Management

La grande innovazione di questo motore derivato dall'M157 V8 da 5,5 litri (impiegato dal 2010 sui modelli E 63 AMG, CLS 63 AMG, S 63 AMG e CL 63 AMG) riguarda il sistema di esclusione automatica dei cilindri "AMG Cylinder Management", una tecnologia che si ispira ai bolidi della F1. Attraverso questo sistema, in condizioni di carico parziale, vengono esclusi i cilindri 2, 3, 5, 8 e, di conseguenza, i consumi si riducono significativamente. AMG parla addirittura del 30% in meno con dati nel ciclo misto pari a  8,5 l/100 km, più bassi di circa 3,5 litri rispetto al modello precedente. Ridotte anche le emissioni che si attestano attorno ai 199 g/km.

Più cavalli e coppia

I dati del nuovo V8 AMG parlano chiaramente di un motore dalle alte prestazioni: cilindrata di 5461 cm3, potenza di 310 kW (422 CV) a 6800 giri/min, coppia massima di 540 Nm a 4500 giri/min, peso di 187 Kg a secco e un rapporto peso/potenza di 0,44 kg/CV. Rispetto al vecchio M157, il nuovo V8 presenta anche un inedito condotto di aspirazione dell'aria, nuove testate cilindri, modifiche al sistema di distribuzione, adattamento del sistema di lubrificazione e ottimizzazione del basamento. Condivide invece con la passata versione, oltre che la cilindrata, anche: rapporto corsa/alesaggio, distanza tra i cilindri, sistema start/stop e iniezione diretta di benzina.

Il motore si fa sentire … ma solo  quando serve

Stiamo parlando di un motore dal carattere inequivocabilmente sportivo e dalle alte prestazioni che “ruggisce” nello sprigionare tutti i suoi cavalli e, siccome Mercedes è molto attenta anche al comfort, ha pensato ad un sistema misto nel quale il sound del motore si fa sentire solo nei momenti opportuni. Per la prima volta AMG utilizza un impianto di scarico che dispone di una farfalla di scarico su ciascuno dei due silenziatori terminali, che viene azionata in base alla richiesta del guidatore e al regime. Quando si viaggia tranquilli con regimi inferiori ai 2000 giri, le farfalle rimangono chiuse e il rumore soft e armonico del motore non infastidisce guidatore e passeggeri. Quando il guidatore però accelera ed entrano in azione tutti e 8 i cilindri, le farfalle si aprono progressivamente con angoli di 15, 30 e 50 gradi, cambia la musica e tutti i 422 cavalli si fanno sentire forte e chiaro.

Questo nuovo gioiellino di Casa Mercedes sarà montato per la prima volta sulla SLK 55 AMG che sarà presentata in anteprima mondiale al Salone di Francoforte il prossimo settembre.

Nuovo V8 5.5 AMG: più potenza, consumi ridotti e tecnologie ispirate alla F1

L'opinione dei lettori