• pubblicato il 26-01-2012

Peugeot iOn invade l’Area C: zero Emissioni, 100% liberi di circolare

La campagna di sensibilizzazione della flotta delle 100% elettriche

La miglior risposta alla tanto discussa “Area C” di Milano è arrivata da Peugeot. Il marchio del Leone ha sguinzagliato un'ampia flotta di iOn che hanno invaso il centro di Milano senza alcuna restrizione.

Si tratta infatti di vetture 100% elettriche che attraverso questa interessante iniziativa hanno voluto dare un ulteriore contribuito ad una promozione della mobilità eco sostenibile quanto mai necessaria. Dal 16 gennaio scorso, infatti, l'accesso all'Area C prevede il pagamento di un pedaggio per tutte le automobili e il divieto per le vetture diesel Euro 0 1, 2 e 3, e per le vetture benzina Euro 0.

Peugeot, attraverso questa campagna di sensibilizzazione, ha sottolineato come la iOn non solo permetterebbe di accedere all'Area C senza alcun tipo di esborso economico, ma rappresenterebbe una svolta nell'era in cui il carburante cresce a dismisura e l'aria dei centri urbani si fa sempre meno respirabile.

Oltretutto iOn da gennaio 2012 è proposta ad un nuovo prezzo, più accessibile, di 24.700 euro iva esclusa, con formule rateali all-inclusive attivabili comprensive di manutenzione, assicurazione ed assistenza.

Peugeot iOn invade l’Area C: zero Emissioni, 100% liberi di circolare

L'opinione dei lettori