• pubblicato il 31-01-2012

Porsche “911 Identity”: una mostra speciale ripercorre la storia della 911

Per accogliere la settima generazione della coupé di Stoccarda allestita una mostra speciale al Museo Porsche

Quando si parla di Porsche, non può che venire in mente la 911. Certo, si tratta dell’auto icona che ha segnato la storia dell’automobilismo da circa cinquant’anni a questa parte, diventando il vero emblema dell’auto sportiva grazie ad una eccellente sintesi tra tradizione e innovazione, sportività e praticità quotidiana. Quest’anno è arrivata la settima generazione della coupé sportiva e il prossimo anno ricorrerà il 50enario della gamma, la cui produzione iniziò nell’ormai lontano 1963.

A ritroso nella storia della gamma

Come tributo a questo prodotto “gigante”, nonché alla nascita della nuova generazione, il 31 gennaio prossimo, fino al 20 maggio, presso il Museo Porsche di Stoccarda sarà messa in scena una mostra speciale intitolata “911 Identity”. In esposizione, naturalmente, ci saranno tutte e sette le generazioni, dalla “911 Original” fino all’ultimissimo modello appena partorito. Ma no solo. A mettersi in mostra ci saranno anche versioni speciali che hanno segnato il percorso evolutivo della gamma come la Porsche 911 Carrera RS 2.7 "Safari" o la Porsche 911 GT3 R Hybrid. Tra le vetrine dell’esposizione sarà anche possibile vedere  accessori come volanti o cerchi prodotti dal 1963 ad oggi. Come “chicca” da veri appassionati, poi, verranno esposti, per la prima volta al pubblico, alcuni documenti dall'archivio della società di Stoccarda.

Il Museo Porsche

Ovviamente, per chi voglia ripassare la storia della 911 o approfondirne la conoscenza, sarà possibile effettuare una visita guidata di un’ora all’interno dello spazio espositivo. Per ulteriori informazioni su orari e prezzi di ingresso consultare la pagina web del Museo Porsche.

Porsche “911 Identity”: una mostra speciale ripercorre la storia della 911

L'opinione dei lettori