Range Rover S - Muso
  • pubblicato il 27-01-2012

Range Rover S: nuova motorizzazione entry level

Consumi ed emissioni ridotti con il nuovo cambio automatico e doppio turbocompressore

Novità in Casa Range Rover, la gamma si amplia con l’introduzione di un nuovo allestimento S equipaggiato con il V6 da 3,0 litri da 211 CV e 520 Nm che andrà ad affiancare lo stesso propulsore da 255 Cv già presente sull’allestimento SE.

Consumi ed emissioni ridotti

Il nuovo motore sarà omologato Euro 5 grazie all’adozione del filtro antiparticolato DPF e della nuova trasmissione automatica ad 8 rapporti con cui il fuoristrada abbassa i consumi a 8,5 litri ogni 100 km (ciclo combinato) e riduce le emissioni a 224g/km.

Nuovo cambio e due turbocompressori

Il nuovo cambio, tra l’altro dispone di paddles al volante e selettore rotativo per la leva del cambio. Per ridurre consumi ed emissioni, inoltre, il sistema dispone di due turbocompressori per la sovralimentazione i quali lavorano all’unisono e, quello secondario, viene escluso quando non necessario, dal condotto di immissione e dal percorso dei gas di scarico tramite apposite valvole.

High-Tech migliorato

Degni di nota anche i miglioramenti apportati ai sistemi audio Hi-ICE e Premium. Questi ultimi, da ora, dispongono di tecnologie MOST Gen 2.1. Su richiesta, come optional, sarà inoltre disponibile il nuovo sistema di comandi vocali “Say What You See”  per il navigatore satellitare.

Il prezzo per la nuova Range Rover Sport S parte da 58.483 euro.

Range Rover S: nuova motorizzazione entry level

L'opinione dei lettori