• pubblicato il 28-03-2012

Suzuki SX4: nuovo allestimento, potente e poco assetato

Un 2.0 che consuma come un 1.6. Nuovo allestimento potente, poco assetato e anche a buon mercato.

La piccola SUV compatta della Casa giapponese Suzuki, la SX4 (gemella della Fiat Sedici), amplia la sua gamma: inserito in listino un nuovo allestimento con una nuova motorizzazione, potente e soprattutto poco assetata.

Motore potente, consumi ed emissioni bassi

Si chiama SX4 2.0 DDiS 2WD GL ed è equipaggiata con un motore diesel da 2,0 litri della potenza di 135 CV a 3.500 giri/min e una coppia di 320 Nm a 1550 giri/min. Un motore, dunque, abbastanza potente ma anche parco nei consumi, che si attestano (dati della casa alla mano) sui 4,9 litri/100km nel ciclo combinato, 4,3 litri/100km nel ciclo extra-urbano e 6,0 litri/100km ne ciclo urbano. La nuova Suzuki SX4 è anche attenta all’ambiente, emette infatti solo 128g di CO2 ogni chilometro percorso, un buon dato per una vettura dal peso e dalle dimensioni non proprio contenute (è lunga poco più di 4,1 metri).

Equipaggiamento molto completo

Ottima e vasta la gamma di accessori a disposizione tra cui possiamo elencare: ABS con EBD, Impianto Hi-fi con lettore CD+MP3 e comandi al volante e 4 altoparlanti, doppio airbag anteriore, airbag laterali anteriori, airbag laterali a tendina, Cerchi in lega da 16’’, Climatizzatore, DPF – Filtro antiparticolato, ESP (controllo elettronico della stabilità) e TCS (controllo della trazione.

Un prezzo più che competitivo

Per quanto riguarda la carrozzeria, infine, si può scegliere tra nove differenti colorazioni e 7 tinte metallizzate (+ 403 Euro), argento, grigio scuro, nero, blu kashmir, arancio, bianco ghiaccio, smoky green e 2 colori pastello, bianco e rosso.  La Suzuki SX4 2.0 DDiS 2WD GL è disponibile presso i rivenditori Suzuki ad un prezzo di partenza, particolarmente competitivo per il segmento, di 19.990 Euro.

Suzuki SX4: nuovo allestimento, potente e poco assetato

L'opinione dei lettori