Toyota LMP1 - Prima bozza
  • pubblicato il 14-10-2011

Toyota LMP1: la casa giapponese torna a correre alla 24h di Le Mans

La casa giapponese torna a correre alla 24 h di Le Mans

L'anno prossimo la Toyota tornerà a correre la 24h di Le Mans e lo farà con una ibrida dal nuovo chassis LMP1 - disegnato, sviluppato e prodotto dalla Toyota Motorsport in Germania - a cui sarà associato un powertrain ibrido sviluppato dalla Toyota in Giappone.
Tadashi Yamashina, Senior Managing Officer della Toyota Motor Corporation e chairman della Toyota Motorsport ha dichiarato che l'obiettivo di partecipare alla Le Mans è scrivere un nuovo capitolo della gara, così come del FIA Endurance Championship 2012, tramite l'uso della tecnologia ibrida. Ha poi spiegato che intendono usare l'esperienza di correre in un ambiente tanto competitivo per migliorare la tecnologia di produzione delle vetture.
L'ultima volta che la Toyota aveva corso la Le Mans 24h da manufatturiera è stato alla fine dei '90 con la GT-One, con cui ha stabilito un recordo nel 1999.
La nuova squadra sarà basata negli HQ della Toyota Motorsport a Colonia e vedremo la vettura ad inizio anno quando inizierà il suo programma intensivo di test pre-stagionali.
La Le Mans sarà solo una delle varie gare del FIA Endurance Championship 2012 a cui la Casa giapponese intende partecipare per approfondire il potenziale della sua tecnologia ibrida.

Toyota LMP1: la casa giapponese torna a correre alla 24h di Le Mans

L'opinione dei lettori