Volkswagen Passat CC
  • pubblicato il 13-12-2011

Volkswagen fa registrare un +12,4% di vendite nel 2011

L'anno che sta per terminare ha fatto registrare un +12,4 di vendite

Un buon 2011 per la Volkswagen passeggeri che da gennaio a novembre ha venduto a livello globale oltre 4.69 milioni di veicoli, con una crescita del 12,4% (l'anno passato erano stati 4.18 milioni). Mese su mese, a novembre la crescita è stata del 14,5% - con 452.900 automobili vendute rispetto alle 395.600 di novembre 2010.

L'Europa è il fiore all'occhiello in termini di vendite totali, che hanno superato 1.580.000 unità (facendo così registrare un incremento del 10,6%) di cui 835.900 in Europa Occidentale esclusa la Germania, che ha da sola accolto 549.300 automobili del marchio di Wolfsburg, con un incremento del 10,5% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Bene anche l'Europa Centrale e Orientale, con una crescita del 47,5% e 195.800 vetture vendute - un netto +100% si è visto in Russia dove le vendite sono passate da 52.100 a 104.200 unità.

In Asia e Pacifico è stato venduto un totale di 1.800.000 veicoli, di cui 1.610.000 in Cina, che si conferma il mercato più grande della regione.

Da notare la crescita del 22,5% in Nord America, pari a +82.300 veicoli, essendo passati da 366.200 a 448.500, e le 708.100 vendute in Sud America, con un incremento del 3.6% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Volkswagen fa registrare un +12,4% di vendite nel 2011

L'opinione dei lettori