Volvo V60 Plug-in Hybrid  - Profilo
  • pubblicato il 17-10-2011

Volvo V60 Ibrida: in produzione dal 2012

Monterà un 2.4 litri diesel da 215 CV e un'unità elettrica da 70 CV

La Volvo V60 Plug-in Hybrid sarà prodotta a partire dal 2012. Lo ha comunicato la Casa svedese attraverso un comunicato.

L'auto è equipaggiata con un motore diesel da 2.4 litri da 215 CV e 440 Nm di coppia al quale viene affiancato (per la prima volta ad un diesel) un'unità elettrica capace di sviluppare 70 CV e 200 Nm di coppia massima. Nel ciclo combinato la V60 ibrida emette solo 49 g/km. Le modalità di guida sono tre e possono essere azionate semplicemente attraverso alcuni pulsanti sul cruscotto. “Pure” prevede l'utilizzo della sola unità elettrica; “Hybrid”, come si evince dalla parola stessa, mette in funzione entrambi i motori cercando di ottimizzare i consumi e le emissioni di CO2; anche in “Power” vengono utilizzati entrambi i motori ma con lo scopo di ottenere il massimo delle prestazioni (come raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in meno di 7 secondi).

L'autonomia complessiva è di circa 1.200 chilometri (50 con la sola spinta dell'unità elettrica). I tempi di ricarica della batteria, tramite le apposite colonnine pubbliche o presa di corrente domestica, si aggirano intorno alle 5 ore.  

Volvo V60 Ibrida: in produzione dal 2012

L'opinione dei lettori