• pubblicato il 27-11-2014

"Air Drive": il retro-furismo delle auto volanti

Le icone automobilistiche del passato volano in una mostra fotografica del francese Renaur Marion

L'idea di un futuro popolato da auto volanti che solcano i cieli delle metropoli in cui viviamo ha sorvolato le menti di tutti un'infinità di volte nella nostra vita; un'idea ricorrente in libri e film da almeno la metà del XX secolo...

Da questa fantasia popolare nasce una mostra fotografica del francese Renaur Marion, intitolata “Air Drive”.

Marion esegue un perfetto “ritorno al futuro” proiettando grandi classici delle quattro ruote del passato in un futuro immaginario dove le ruote neppure esistono più, perché non servono.

Le fotografie sono reali, di auto d'epoca appunto, ma a trasformarle in macchine del futuro ci pensa la tecnologia digitale moderna. Basta eliminare ruote e passaruota e il gioco è fatto e l'effetto è molto particolare...

È un po' strano, infatti, immaginarsi un futuro con vere icone automobilistiche del passato del calibro di Jaguar E-Type, Aston Martin DB5, Porsche 356 o la Mercedes SL 300.

La mostra fotografica sulle auto volanti di Renaur Marion “Air Drive” è attualmente esposta presso la MB&F M.A.D.Gallery di Ginevra.

"Air Drive": il retro-furismo delle auto volanti

L'opinione dei lettori