• pubblicato il 01-08-2013

Alfa Romeo 4C: safety car della Superbike dal 4 agosto a Silverstone

di Junio Gulinelli

La nuova sportiva del Biscione sarà l'incaricata della sicurezza a parire dalla prossima gara in Gran Bretagna.

Il campionato del mondo di Superbike avrà una nuova safety car, a partire dalla gara del 4 di agosto sul circuito di Silverstone (Gran Bretagna). Si tratta della nuova Alfa Romeo 4C, presentata ufficialmente all'ultimo Salone di Ginevra 2013.

La meccanica è la stessa della versione di serie, spinta, dunque, dal motore a benzina da quattro cilindri, 1,75 litri e 240 CV di potenza. Questo propulsore è accoppiato alla trasmissione automatica a doppia frizione e sei rapporti.

In quanto a prestazioni, l'Alfa Romeo 4C è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e raggiunge la velocità massima di 250 km/h

Safety Car Tricolore

È già da qualche anno che Alfa Romeo patrocina la stagione di Superbike, e quest'anno la 4C, per l'occasione, sarà “vestita” con una speciale livrea in bianco con le parti basse laterali, frontale e posteriore in rosso a contrasto e una frangia centrale longitudinale che rappresenta il tricolore italiano.

La nuova Alfa Romeo 4C, safety car ufficiale della Superbike prenderà il posto in pista della Alfa Romeo MiTo che, fino ad ora, era stata l'incaricata di vigilare sulla sicurezza durante i gran premi.

Alfa Romeo 4C: safety car della Superbike dal 4 agosto a Silverstone

L'opinione dei lettori