Alfa Romeo Giulia
  • pubblicato il 22-06-2016

Alfa Romeo Giulia: cinque stelle EuroNCAP

La berlina del Biscione è un’auto estremamente sicura

L’Alfa Romeo Giulia è l’auto del momento. Fa parlare di sé per il suo fascino, per la sua grinta e per il suo design. E da oggi si dirà di lei che è anche un’auto sicura.

Alfa Romeo ha infatti annunciato che la Giulia si è aggiudicata cinque stelle EuroNCAP, risultato raggiunto grazie a due elementi fondamentali: da una parte, l'adozione di numerosi e innovativi dispositivi di sicurezza; dall'altra, l'efficienza di una scocca tanto rigida e resistente quanto leggera, che fa uso esteso di materiali ultra-leggeri quali fibra di carbonio, alluminio e composito di alluminio.

Soluzioni tecniche per la sicurezza

Fedele alla tradizione Alfa Romeo, la Giulia offre soluzioni tecniche innovative per garantire un comportamento dinamico eccellente che si traduce anche in un'elevata sicurezza di marcia.

Tra i contenuti più sofisticati si segnala l'Integrated Brake System (IBS), che riduce sensibilmente  lo spazio di frenata (da 100 km/h a 0 in 38m per Giulia e in 32m per la versione Quadrifoglio), il raffinato schema di sospensioni con tecnologia esclusiva AlfaLink e lo sterzo più diretto del segmento: elementi  che assicurano la massima tenuta di strada e un controllo facile e intuitivo della vettura in ogni  situazione.

Infine, nell'ambito dei dispositivi di assistenza alla guida, la nuova Giulia è all'avanguardia. Monta tra gli altri il Forward Collision Warning (FCW), l’Autonomous Emergency Brake (AEB) con funzione di riconoscimento pedone, il Lane Departure Warning (LDW) e il Blind Spot Monitoring (BSM) con funzione di Rear Cross Path Detection, optional, che monitorando tramite sensori l'area attorno alla vettura, assiste il conducente durante i cambi di corsia, durante i sorpassi ed in fase di uscita dai parcheggi monitorando eventuali vetture in avvicinamento.

Alfa Romeo Giulia: cinque stelle EuroNCAP

L'opinione dei lettori