• pubblicato il 18-01-2013

Alfa Romeo: "duetto" con Mazda. Torna la spider in colalborazione con i giapponesi

di Junio Gulinelli

È ufficiale, nel 2015 torna la Spider del Biscione in collaborazione con la Casa giapponese.

Fino ad ora era stato niente più che un memorandum di intenzioni, ma l'accordo tra Mazda e Alfa Romeo doveva, prima o poi, concretizzarsi.

Erano attesi piani a breve scadenza, dettagli e dati per i tecnici, in modo da confermare questa interessante collaborazione per la creazione di due nuove roadster.

Questa mattina è arrivato l'accordo definitivo.

In produzione dal 2015, ad Hiroshima

Mazda produrrà ad Hiroshima, a partire dal 2015, la nuova Alfa Romeo Spider, un modello ispirato al grande classico della marca del Biscione e che prenderà come esempio la Spider originale.

La Casa giapponese procederà con la produzione insieme alla Miata (la MX-5 europea, nella gallery) che entrerà in commercio sempre nel 2015.

Stili diversi...

Anche se entrambi i modelli saranno basati sulla stessa piattaforma e alcuni elementi meccanici in comune, ognuna avrà un suo design caratteristico e motorizzazioni differenti.

... e motorizzazioni differenti

Per l'Alfa Romeo è quasi certo il 1.7 (1750 cc) a iniezione diretta con potenza fino a 300 CV, mentre l'entry level di gamma sarà equipaggiata, probabilmente, con la prossima generazione dei 1.4 MultiAir da 165 CV circa.

La variante Mazda, invece, verrà proposta con la nuova generazione di motori Skyactiv declinati naturalmente, in diverse cilindrate.

Una notizia, questa, molto attesa dagli amanti delle auto scoperte a due posti, che vedranno tornare sul mercato due classici come la Miata giapponese e la Spider del Biscione a trazione posteriore.

Alfa Romeo: "duetto" con Mazda. Torna la spider in colalborazione con i giapponesi

L'opinione dei lettori