• pubblicato il 21-02-2014

Alfa Romeo, nuovi motori per Giulietta e MiTo 2014

Un 2.0 JTDM da 175 CV e un 1.4 Turbobenzina da 140 CV

Alfa Romeo introduce nella gamma nuove motorizzazioni per Giulietta e Mito my 2014.

2.0 JTDM da 175 CV TCT per la Giulietta

Per la Giulietta arriva un nuovo turbodiesel 2.0 JTDM da 175 CV con cambio Alfa TCT che assicura sia i vantaggi tipici dei motori turbodiesel sia il comfort che solo una trasmissione automatica può regalare.

Il propulsore, dotato di iniezione Multijet di seconda generazione, adotta un turbocompressore di piccole dimensioni che esprime ai bassi regimi una coppia ai vertici della categoria (350 Nm a 1.750 giri/min) offrendo così la massima elasticità di marcia.

Così equipaggiata la nuova Alfa Romeo Giulietta Model Year 2014 registra ottime prestazioni: 219 km/h di velocità massima , 7,8 secondi di accelerazione da 0 a 100km/h, 4,4 l/100km di consumi e 116 g /km di CO2 (nel ciclo combinato).

Disponibile sulle versioni Distinctive ed Exclusive, i prezzi di listino della nuova motorizzazione sono rispettivamente 30.450 euro e 31.900 euro

1.4 Multiair Turbobenzina 140 CV TCT per MiTo

Oggi sull'Alfa Romeo MiTo Model Year 2014 debutta la nuova motorizzazione 1.4 Multiair Turbobenzina 140 CV abbinata al cambio Alfa TCT che regala ottime performance: velocità massima 209 km/h e accelerazione 0-100 Km/h in soli 8,1 secondi.

Il tutto a fronte di emissioni e consumi contenuti: nel ciclo combinato, i dati sono rispettivamente 5,4 l/100Km e 124 g/km di CO2.

Cuore del MultiAir è il nuovo sistema elettro-idraulico di gestione delle valvole che permette di ridurre i consumi (grazie ad un controllo diretto dell'aria mediante le valvole di aspirazione del motore, senza l'utilizzo della farfalla) e le emissioni inquinanti (merito del controllo della combustione).

Brillante e prestazionale, la nuova motorizzazione equipaggia esclusivamente la versione Distinctive ed ha un prezzo di listino che parte da 21.100 euro.

L'innovativo cambio Alfa TCT

Come anticipato, entrambe le motorizzazioni sono abbinate all'innovativo Alfa TCT, un cambio automatico e sequenziale di ultima generazione con doppio disco frizione a secco – che prevede anche la possibilità di abbinare i “shift paddles” dietro al volante –.

La trasmissione assicura un comfort di guida e un feeling sportivo superiori rispetto alle trasmissioni automatiche tradizionali, ma con una migliore efficienza ed una riduzione dei consumi.

Alfa Romeo, nuovi motori per Giulietta e MiTo 2014

L'opinione dei lettori