• pubblicato il 30-04-2015

Aston Martin: arriva il motoscafo AM37

Il brand inglese si estende alla nautica, con due prodotti dalle alte prestazioni e dal design esclusivo

Una Aston Martin lunga 11 metri?

Sembra impossibile, invece è realtà: si tratta dell'Aston Martin AM37, ed è un... motoscafo. Niente strade, insomma, per questo prodotto con il marchio alato, bensì vie d'acqua. Percorse, però, con la stessa eleganza, esclusività e velocità di una vera Aston Martin.

Il progetto, presentato ieri a Gaydon, città inglese sede del brand Aston Marton, vede il marchio inglese proseguire nella sua strategia di espansione con il DNA del marchio impresso su nuove tipologie di prodotto dall'alto contenuto prestazionale e di design.

Una strategia che avevamo già sottolineato al Fuorisalone di Milano, e che ora vediamo declinata anche sulla nautica.

Un progetto, tre attori d'eccellenza

Coinvolti nel progetto, oltre ad Aston Martin, altri due importanti nomi del settore nautico: Quintessence Yachts, giovane azienda olandese specializzata nella realizzazione di imbarcazioni di pregio, e Mulder Design, studio che dal 1979 ha prodotto design di alcuni dei più bei yacht in commercio.

Insieme, i tre attori hanno collaborato per ottenere un design del motoscafo che fosse efficace, prestazionale ma anche inconfondibilmente Aston Martin: "Siamo certi che il motto di AM, 'Potenza, bellezza e anima', può essere traslato con successo nell'ambiente nautico. Il dipartimento di design di Aston Martin ha lavorato senza problemi con l'unità di ricerca e sviluppo di Quintessence e con gli architetti navali di Mulder Design per ottenere un vero esempio di purezza di design", ha dichiarato il CEO di Quintessence Yachts.

Due modelli a tutto nodi

Saranno due i modelli figlio di questo progetto condiviso: il motoscafo AM37 e lo "sportivo" AM37 S. Il primo, una sorta di "gran turismo dell'acqua", sarà in grado di viaggiare a un massimo di 50 nodi. Il secondo, invece, raggiungerà anche i 60 nodi.

Entrambi saranno costruiti, ovviamente, in Inghilterra, per rispettare il DNA del marchio: materiali hi-tech e parti strutturali in fibra di carbonio garantiranno un processo di costruzione allo stato dell'arte.

L'estate si avvicina: è tempo di farci un pensierino?

Aston Martin: arriva il motoscafo AM37

L'opinione dei lettori