• pubblicato il 19-10-2015

Bruciata l'Audi RS6 DTM di Jon Olsson

di Junio Gulinelli

Il triste epilogo della familiare dei Quattro Anelli da 950 CV...

L'Audi RS6 DTM elaborata da Leif Tufvesson per la Gumball 3000 è stata ridotta in cenere dopo che la scorsa settimana era stata rubata ad Amsterdam, in Olanda.

Il bolide, ormai non più di proprietà di Jon Olsson, si trovava sul set di un video promozionale nel tunnel di Piet Hein, nella capitale olandese, quando due ladri incappucciati irrompevano armati minacciando la produzione e portandosela via... unico inconveniente: le chiavi non si trovavano nell'auto.

Dopo aver parcheggiato, i due criminali, forse innervositi dal loro stesso errore, hanno pensato bene di incendiarla per ripicca e darsi alla fuga.

È questo il tristissimo epilogo che mette fine alla storia della meravigliosa Audi RS6 DTM il cui V8 4.0 TFSI era in grado di erogare la bellezza di 950 CV di potenza e il cui chassis era stato realizzato con oltre 100 metri di fibra di carbonio.

 
Bruciata l'Audi RS6 DTM di Jon Olsson

L'opinione dei lettori