• pubblicato il 05-11-2012

Ritorna la Alpine: Renault e Caterham confermano il progetto comune

La nuova società si chiamerà Automobiles Alpine Renault. Entro fine 2014 le prime due sportive (Alpine e Caterham) prodotte da Dieppe.

Oggi Renault e Caterham hanno reso ufficiale l'accordo per far rivivere la mitica Alpine.

Anche se le “voci” fino ad ora avevano parlato di un progetto congiunto e  della produzione nel Regno Unito, Carlos Ghosn ha cambiato un po' le carte in tavola con una sorpresa positiva.

Ha infatti confermato che le nuove sportive saranno prodotte da Dieppe, costruttore di nascita di Renault Sport e fabbrica originale di Alpine.

Per questo progetto sarà creata una nuova società che prenderà il nome di Automobiles Alpine Renault, controllata da Caterham al 50%.

Basate sullo stesso chassis usciranno così dalle officine Dieppe  i nuovi modelli Alpine così come anche nuove vetture sportive marchiate Caterham. Un ritorno al passato, dunque, per conquistare i mercati europei ed extraeuropei.

Per il 2014 le prime due sportive Alpine e  Caterham

Il Ceo della Automobiles Alpine Renault sarà Bernard Oliver e avrà a disposizione uno staff di ingegneri composti per metà da personale Renault e metà da personale Caterham.

I primi due modelli con logo  Caterham e Alpine prodotti da Dieppe arriveranno verso al fine del 2014, anche se nessuna delle due parti ha ancora confermato date ed obiettivi concreti.

Sempre voci di corridoio parlano, comunque, di un investimento da parte di Renault al progetto di circa 50 milioni di Euro.

Una sportiva Alpine con motore centrale, due posti, da meno di 50.000 euro?

Anche, poi, se non si hanno ancora dati certi, l'idea della Alpine A110-50 (nella gallery) dovrebbe concretizzarsi in una sportiva due posti dal motore centrale molto focalizzata sulle prestazioni e sulla guida e con un prezzo che si potrebbe aggirare attorno ai 40-45.000 euro.

I candidati per la parte motoristica potrebbero invece essere o un V6 “Renault Sport” o un quattro cilindri in linea sovralimentato.

Ritorna la Alpine: Renault e Caterham confermano il progetto comune

L'opinione dei lettori