• pubblicato il 11-10-2012

Mercato auto: Audi prova il sorpasso a BMW nel segmento delle Premium

di Junio Gulinelli

A settembre e nei primi nove mesi del 2012 BMW rimane in testa nel mercato delle auto di alta gamma, ma Audi punta alla leadership.

Nella battaglia per la leadership nel settore delle auto Premium la Casa bavarese BMW (tra le europee) continua a mantenersi al vertice.

Le vendite globali del costruttore di Monaco sono cresciute, nel mese di settembre, del 14,3%, raggiungendo quota 146.843 unità vendute, dato gonfiato soprattutto dall'ottimo successo riscosso dall'uscita della BMW Serie1 in Cina.

Cina: il primo mercato per BMW

Il paese asiatico è, effettivamente, diventato il primo mercato per la Casa tedesca, lasciandosi alle spalle quello statunitense. Nei primi nove mesi di quest'anno, poi, le vendite BMW hanno raggiunto la cifra di 1,11 milioni di auto, che, tradotto, equivale ad una crescita del 8,6%.

Molto bene Audi che punta alla leadership delle Premium

Tra gli altri costruttori premium europei, Audi ha ottenuto una crescita del 12,8% nei primi nove mesi del 2012, avvicinandosi a BMW: la Casa dei Quattro Anelli ha venduto in tutto il mondo 1,10 milioni di vetture. Mercedes, invece, rimane leggermente staccata con una crescita limitata al 2%, e con 964.926 unità vendute.

Fine 2012 in sprint: testa a testa BMW/Audi

Ian Robertson, alla guida del reparto vendite di BMW ha dichiarato “Speriamo in una ulteriore crescita a livello mondiale nei prossimi mesi”.

Si teme a Monaco la rimonta del Gruppo Audi che, ormai vicino, punta a chiudere l'anno al primo posto nel mercato delle premium. Possiamo aspettarci, dunque, nei prossimi mesi, strategie aggressive da parte delle due Case con, chissà, interessanti promozioni e offerte commerciali.

Mercato auto: Audi prova il sorpasso a BMW nel segmento delle Premium

L'opinione dei lettori