• pubblicato il 12-08-2014

Bentley Continental GT3-R, il debutto a Pebble Beach

di Francesco Irace

La Bentley da 580 CV ispirata alla vettura da gara debutta in america

La Bentley Continental GT3-R farà il suo debutto a Pebble Beach tra poche ore. 

Si tratta, come vi abbiamo anticipato, della Bentley più dinamica e veloce mai realizzata, ispirata alla vettura da gara e prodotta in soli 300 esemplari nella tinta Glacier White. 

Potente e performante

La Bentley Continental GT3-R è spinta da un motore V8 biturbo da 4.0 litri capace di sviluppare una potenza di ben 580 CV e 700 Nm di coppia massima; numeri che si traducono in uno scatto 0-100 km/h in 3.8 secondi e in una velocità di punta di circa 270 km/h.

Risultato raggiunto grazie anche a un migliorato rapporto peso-potenza (il peso complessivo è sceso di circa 100 kg, tra i diversi interventi spicca l’eliminazione del divano posteriore).

Sistema Torque Vectoring

La trasmissione automatica a 8 rapporti è stata rimappata (rapporti più corti e ci sono le modalità “Drive” e “Sport”), mentre la centralina è stata rivista per offrire uno spunto migliore. La trazione integrale sfrutta il sistema torque vectoring, mentre l’assetto beneficia di un setting specifico.

L’impianto frenante in materiale carboceramico vanta dischi da 420mm all’anteriore e 356mm al posteriore. La Bentley Continental GT3-R monta cerchi in lega da 21 pollici.

Bentley Continental GT3-R, il debutto a Pebble Beach

L'opinione dei lettori