• pubblicato il 08-05-2013

BMW: aggiornamenti per tutta la gamma da questa estate

di Junio Gulinelli

A partire da questa estate arrivano nuove motorizzazioni Euro 6, più modelli con xDrive e sistema di guida Eco Pro Mode, oltre ad aggiornamenti e miglioramenti ai sistemi di sicurezza e infotainment.

Novità su tutti i fronti per la gamma BMW. A partire da questa estate e fino al 2014 il marchio tedesco introdurrà motorizzazioni Euro 6, estenderà a più modelli il sistema di trazione integrale xDrive e il sistema di guida Eco Pro Mode, oltre ad introdurre aggiornamenti e miglioramenti ai sistemi di sicurezza e infotainment.

Motori Euro 6

Tutti i motori della Casa bavarese si adatteranno alle normative Euro 6 che entreranno in vigore a partire dal 2014. Ma da questa estate, già, quasi tutte le versioni a benzina con tecnologia BMW TwinPower Turbo saranno Euro 6, più avanti (a partire da inizio 2014) anche le versioni più sportive M, così come tutte le varianti della BMW Z4, rientreranno nella normativa.

La trazione integrale xDrive si estende

Altra novità riguarderà i modelli con trazione integrale xDrive che aumenteranno, sempre a partire da questa estate. Concretamente la BMW Serie 1 nelle sue versioni Diesel 118d a tre e cinque porte da 143 CV potrà essere equipaggiata con questo sistema.

Stessa sorte anche per la BMW Serie 3 nelle sue varianti 318d Berlina e la 318d Touring da 143 CV che inizieranno ad adottare il sistema xDrive.

Ma queste non saranno le uniche versioni dotate di xDrive, va infatti menzionata anche la nuova variante della BMW Serie 3 335d xDrive, con motore Diesel turboalimentato da 3,0 litri e sei cilindri (con cambio automatico ad otto rapporti), capace di erogare una potenza massima di 313 CV. Fondamentalmente si tratta della stessa meccanica già disponibile sulla BMW Serie 5.

Eco Pro Mode per Serie 1, Serie 3 e Serie 6

La funzione Eco Pro Mode sarà disponibile di serie o come optional, a seconda delle versioni, per le gamme Serie 1, Serie 3 e Serie 6 con cambio automatico a otto rapporti. In questo modo, tutti i modelli equipaggiati con questa funzione potranno migliorare sensibilmente i valori sui consumi e sulle emissioni attivando la funzione Eco Pro.

Questa, quando il veicolo circola tra i 50 e i 160 km/h, e se le circostanze di guida lo permettono, può arrivare a sconnettere il motore e far “Planare” l'auto fino a quando il guidatore non faccia pressione sull'acceleratore o sul pedale del freno.

Più sicurezza e ConnectedDrive migliorato

Il sistema di infotainment e multimedia BMW ConnectedDrive ricevono un aggiornamento soprattutto sul lato dell'interazione con i sistemi di sicurezza e assistenza alla guida.

Nel caso della BMW Serie 7, ad esempio, il top di gamma della marca tedesca, il suo dispositivo di sicurezza Assist Plus avrà integrato, di serie, il dispositivo di allerta di cambio involontario della corsia, il controllo per la stanchezza del guidatore e il sistema di intercettazione dei pedoni, oltre al sistema di allerta collisione (con segnali visuali e acustici) con funzione di frenata di emergenza automatica.

E per finire, l'avanzato sistema Night Vision di BMW (per il riconoscimento notturno di animali o pedoni sulla carreggiata) sarà disponibile come optional su tutti i modelli Serie 6 e Serie 7.

BMW: aggiornamenti per tutta la gamma da questa estate

L'opinione dei lettori