• pubblicato il 09-04-2013

BMW i App Games 2013: crea la tua APP per la mobilità del futuro

di Luca De Santis

Progetta la nuova applicazione per la BMW e vinci il Salone di Francoforte

GALLERY

BMW continua a mostrare una grande attenzione per la tecnologia, e un occhio di riguardo per i più giovani.

Proprio partendo da questo, e alla luce del succeso della scorsa edizione, la casa automobilistica di Monaco di Baviera ha confermato per il secondo anno in Italia un concorso aperto a tutti gli studenti universitari, dottorandi e specializzandi appassionati di mobilità: il BMW i App Games 2013.

Quello che la BMW chiede è una app orginale, per piattaforma iOS o Android, che possa aiutare il guidatore a "vivere meglio l'auto", ottimizzando l’efficienza del veicolo o spingendo per un utilizzo più consapevole dell’automobile: infomobilità, sistema energetico di bordo e dinamica del veicolo.

BMW e la filosofia "i"

BMW i App Games ci ricorda, con quella “i” l’uscita dei prossimi prodotti della BMW, come la i3 e la i8 che possiamo vedere nelle gallery qui di fianco, che saranno lanciate alla fine di quest’anno e nel corso del 2014.

Nuove auto che hanno bisogno di nuovi sistemi di assistenza al guidatore, per aumentare sensibilmente la sicurezza attiva e il comfort.

Alla base del progetto "i" troviamo infatti non solo vetture, ma anche estesi servizi di mobilità.

Servizi che vanno da soluzioni per utilizzare meglio lo  spazio nei parcheggi, a sistemi di navigazione intelligenti completi  di un’offerta d’informazioni locali, passando per una pianificazione dell’itinerario  intermodale e il Premium Car Sharing “DriveNow”.

Chi può partecipare al concorso?

Il concorso è stato lanciato nelle ultime settimane nell’Università  degli Studi di Roma Tor Vergata, al Politecnico di Milano e  all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, e nell’Università  del Salento.

Gli studenti chiamati all’impresa per la BMW i App Games saranno quindi gli studenti che ruotano attorno alle facoltà ingegneristiche relative alla dinamica del veicolo, al sistema energetico di bordo e le nuove funzioni che fanno parte della strategia di lancio del sub-brand BMW “i” come il nuovo Connected Drive.

Il vincitore

Entro il 16 giugno 2013 gli studenti dovranno caricare le app che hanno progettato su un sito preposto da BMW.

Tra queste, il comitato scientifico del progetto BMW i App Games, diretto dal prof. Fabio Orecchini, responsabile del SEM (Sistemi per l’Energia e la Mobilità del CIRSP dell'Università La Sapienza di Roma, sceglierà i più meritevoli da invitare al galà finale.

L’idea migliore verrà premiata con un viaggio a Francoforte, per visitare il Salone dell’Automobile che si terrà dal 14 al 22 settembre. Oltre a questo premio, per ognuna delle università coinvolte nell’iniziativa è prevista una borsa di studio di mille euro.

BMW i App Games 2013: crea la tua APP per la mobilità del futuro

L'opinione dei lettori