• pubblicato il 12-05-2015

BMW Serie 3 2015, il restyling

La vettura più rappresentativa del marchio bavarese si aggiorna dentro e fuori

A poche settimane dall’estate 2015 BMW aggiorna la Serie 3 berlina, touring e M3. Il modello di maggior successo del marchio bavarese (una BMW su quattro venduta è una Serie 3) affina le sue doti estetiche e tecniche.

Non si tratta di novità che balzano subito all’occhio ma di piccoli aggiornamenti che fanno della vettura tedesca un’auto ancora più accattivante, sicura e performante. 

Bmw Serie 3 2015, cosa cambia

Innanzitutto la nuova BMW Serie 3 2015 presenta alcune piccole modifiche estetiche. Cambia la forma delle prese d’aria, che accentuano la larghezza della vettura; la presa d’aria centrale ora integra in modo più armonico il sensore dell’Active Cruise Control.

Nuovi anche i gruppi ottici con luci a led integrate di serie. Sia davanti che dietro troviamo nuovi gruppi ottici con luci a led integrate di serie.

Le novità riguardano anche l’interno della vettura, dove spicca una console centrale completamente ridisegnata, e nuovi elementi estetici. Ampia la gamma di offerte di personalizzazione di sellerie e modanature interne, nonché di nuovi cerchi e colorazioni. 

Debutta il nuovo motore tre cilindri

Sotto il cofano della nuova BMW Serie 3 2015 troviamo nuovi motori, tra cui il motore tre cilindri a benzina della Serie 1 e Serie 2 Active Tourer. Ricevono aggiornamenti anche i quattro cilindri, che grazie a una nuova taratura della turbina offrono prestazioni più brillanti.

La gamma motori della nuova Serie 3 2015 offre potenze comprese tra i 136 CV della tre cilindri fino ai 431 CV della sportivissima M3; in attesa della versione ibrida plug-in 330e.

Infine piccole modifiche hanno interessato anche le sospensioni e la rigidità della scocca. Migliora il rendimento del sistema di navigazione Professional e debutta il sistema di telefonia mobile più veloce LTE.

BMW Serie 3 2015, il restyling

L'opinione dei lettori