• pubblicato il 31-07-2014

Car Sharing: agli italiani piace

di Junio Gulinelli

Solo Car2go ha già raggiunto quota 1milione di noleggi tra Roma e Milano

Car sharing: una vera alternativa alla mobilità urbana? Sembra di si, almeno in Italia, a giudicare da quanti lo scelgono.

Ad esempio quello di Mercedes, Car2go, in poco tempo ha già raggiunto quota 1 milione di noleggi. La Casa tedesca ha saputo mettere su un progetto ben fatto, intelligente, e alla portata di tutti. E così le Smart di Car2go hanno iniziato ad invadere le strade di Milano e Roma (e ultimamente anche Firenze), posizionando il nostro paese in alto nella lista mondiale dove l'iniziativa ha “attecchito” meglio tra gli automobilisti. Basta pensare che a fine maggio sui 750 mila iscritti nel mondo (Car2go è presente in 25 città in Europa e America), ben 110 mila erano italiani.

Ad oggi sono oltre 130.000 gli italiani che hanno deciso di affidarsi al modello di car sharing firmato Smart, percorrendo ben 6 milioni di chilometri con le 1.100 citycar a disposizione. A Roma gli iscritti sono 60.000 e noleggiano in media 15.000 vetture a settimana. Ancora meglio a Milano dove i fedeli di Car2go sono 70.000 e noleggiano 25.000 auto a settimana.

Chi sceglie il car sharing?

Interessante anche il profilo dell'utente Car2go, per la maggior parte maschile (solo un terzo degli utenti appartiene al gentil sesso). Più di un terzo dei clienti (35%) hanno tra i 36 e i 49 anni, e quasi un terzo (32%) hanno tra 26 e i 35 anni, media leggermente più alta rispetto a quella degli altri paesi in cui è presente il servizio.

E questa è soltanto una fetta del mercato del care sharing. Altra grande iniziativa è infatti quella del concorrente di Eni, Fiat e Trenitalia, Enjoy che ha invaso, per ultima, la capitale con le 500 rosse e che a neanche due mesi dal lancio ha raggiunto il record di 25.000 iscrizioni. Milano invece, prima città in cui è stato lanciato il servizio “rosso”, taglia il traguardo dei centomila iscritti con più di settecentomila noleggi effettuati in appena sette mesi dal debutto.

E questo è solo l'inizio, perchè siamo partiti da poco e sono già molte le città in tutta Italia dove vengono offerti servizi di car sharing.

Car Sharing: agli italiani piace

L'opinione dei lettori