• pubblicato il 29-11-2013

Citroen C4 Picasso: eletta “migliore monovolume d'importazione” in Germania

La nuova generazione della monovolume del Doppio Chevron conquista i cuori dei tedeschi.

Dopo l’”Auto Motor und Sport” e l’”Auto Bild”, un altro premio arriva per la nuova Citroen C4 Picasso in Germania: il 26 novembre è stata eletta a Düsseldorf  “Miglior Monovolume d’Importazione” dai lettori di Auto Zeitung, una delle più importanti riviste automobilistiche tedesche.

 Una conferma del grande successo della gamma, di cui già sono state vendute oltre 45.000 unità.

E la generazione 2013 della Citroen C4 Picasso arriva con tante novità, tra le più importanti un abitacolo più confortevole, dimensioni più compatte e, soprattutto, un peso ridotto di ben 140 Kg.

Ricco equipaggiamento sin dalla entry level

Quattro sono gli allestimenti proposti: Attraction, Seduction, Intensive ed Exclusive.

Tutte, già a partire dallaentry levelhanno in dotazione i fari diurni a LED, mentre dallaSeductionin su troviamo fari a LED anche al posteriore con tecnologia 3D e una finitura cromata che percorre la fiancata della vettura. I cerchi vanno dai 16 ai 18 pollici, in lega dall'allestimento Seduction.

Per quanto riguarda l'abitacolo i rivestimenti offerti sono in pelle Mistra lo bicolore Nappa. Sul fronte tecnologia, come sappiamo, lan uova Citroen C4 Picassoda il meglio di se e propone il nuovo schermotouch screenda 7 pollici di serie, Connecting Box con Jack, Usb e Bluetooth oltre al sistema di accesso e avvio Keyless.

Confortevole e tecnologica

Comeoptional, a partire dall'allestimentoIntensive, troviamo anche ildisplaygrande da 12 pollici, collegato alla telecamera posteriore per il parcheggio e al navigatore satellitare, e il portellone posteriore elettrico.

E per quanto riguarda l'equipaggiamento si potrà allestire la C4 Picasso anche con il Pack Lounge completo di sedile passeggero con estensione comfort per le gambe, sedile conducente e passeggero con funzione massaggio, poggiatesta lounge avvolgenti su tutti i posti e faretti di lettura installati sulla parte posteriore dei sedili anteriori.

Il Park Assist è invece, come optional, il sistema di assistenza al parcheggio che aiuta il conducente nel parcheggio, ed effettua una manovra automatica una volta individuato lo spazio. Può essere completato anche con il sistemaVision 360che consente una visuale completa attorno alla vettura.

Motori “puliti”

Sul lato motori, poi, la Citroen C4 Picasso vanta il titolo di unica monovolume a propulsione termica con emissioni di CO2 che si attestano al di sotto dei 100g/km (98g/km), nello specifico con la motorizzazione e-HDi 90 Airdream abbinata al cambio ETG-6 di nuova generazione.

Oltre a questo propulsore in gamma troviamo anche la HDi 90 FAP e la e-HDi 115 FAP abbinate al cambio ETG-6 o al manuale a 6 rapporti, oltre alla BlueHDi 150 (Euro 6). Comeentry leveldi gamma c'è, infine, il benzina VTi 120.

Citroen C4 Picasso: eletta “migliore monovolume d'importazione” in Germania

L'opinione dei lettori