• pubblicato il 20-12-2013

Citroen DS 5LS: in esclusiva per la Cina

di Junio Gulinelli

La nuova berlina premium per il mercato asiatico. Più esclusiva e confortevole.

La famiglia DS cresce, il costruttore francese ha presentato in Cina, paese in cui sarà prodotta e venduta, la nuova Citroen DS 5LS.

Si tratta di una nuova berlina la cui denominazione LS sta per “Luxury Sedan” e si ispira alle ultime concept car del Doppio Chevron, la Citroen Wild Rubis e la Numero 9.

Stile esclusivo, maeriali di qualità

Le caratteristiche estetiche principali riguardano il frontale equipaggiato con una ampia griglia (su cui per la prima volta non appare il logo del Doppio Chevron), con una cornice cromata di grande spessore, e che si introduce tra i fari dandole un'immagine moderna e attraente.

A rendere ancora più esclusiva questa berlina Premium ci pensa poi la tinta Nicciola Brown – in totale saranno nove le colorazioni a disposizione per la livrea – e i cerchi in lega, dal design simile a quello delle ruote della nuova C4 Picasso.

Seguendo la sintonia degli esterni, l'abitacolo riceve materiali di prima qualità: cromati, legno e pelle sono sparsi per tutta la cabina. I sedili sono tappezzati in pelle e riprendono la trama vista sulle DS3 World Paris e DS4.

 Inoltre i sedili anteriori avranno in dotazione la funzione di massaggio, mentre quelli posteriori potranno essere reclinati fino a 29 gradi.

Dimensioni e motori

La Citroen DS 5LS è più grande rispetto alla DS5 tradizionale con una lunghezza di 4,72 mt, una larghezza di 1,84 mt e un passo che misura 2,71 mt (molto spazio dedicato soprattutto ai passeggeri posteriori).

La gamma motori sarà composta da due unità: il THP da 160 CV e il THP da 200 CV, entrambi abbinati alla trasmissione automatica a sei rapporti.

La Citroen DS 5LS arriverà sul mercato cinese a marzo 2014.

Citroen DS 5LS: in esclusiva per la Cina

L'opinione dei lettori