Citroen C3 Tre quarti anteriore
  • pubblicato il 21-01-2013

Citroen, cresce la quota di mercato nel 2012

La C3 è la quinta vettura più venduta in Italia, quarta nel mercato dei privati

I dati del mercato delle auto del 2012 sono ormai noti a tutti. Il calo è stato importante, di circa il 20%. Tuttavia ci sono Case automobilistiche che fanno registrare dei progressi.

Citroen vede crescere la sua quota di mercato

È il caso di Citroen, che nonostante tutto migliora la sua quota di mercato arrivando al 4,95%, confermandosi tra l'altro il primo marchio francese in Italia.

Con circa 70.000 vetture immatricolate, Citroen si colloca al 6° posto tra le Case in Italia e al 5° nel mercato dei clienti privati con una quota del 5,61%, in crescita dello 0,5% rispetto allo scorso anno (miglior incremento percentuale tra le prime dieci Case).

Citroen premiata per la qualità del servizio dei concessionari

Forte del suo posizionamento ‘Créative Technologie’, Citroen ha continuato nel suo upgrade di gamma, migliorando anche la qualità del servizio offerto dalla rete dei concessionari, premiata per il terzo anno consecutivo come la migliore in Italia.

Citroen C3, la 5a auto più venduta in Italia

Da segnalare, nell'ampia gamma di vetture che nel 2012 si è arricchita di due nuovi modelli (DS5 e C4 Aircross) e di 6 restyling (C1, C3 Picasso, C5, C8, Berlingo e Jumpy) il buon andamento delle vendite di C3 che con circa 30.000 immatricolazioni è stata la 5a auto più venduta in Italia e la 4a nel mercato dei privati.

Citroen, cresce la quota di mercato nel 2012

L'opinione dei lettori