• pubblicato il 15-07-2013

Datsun Go: il ritorno commerciale con una utilitaria low cost per i paesi emergenti

Una piccola utilitaria per i mercati emergenti e prodotta in India segnerà il ritorno della sottomarca low cost di Nissan.

Dopo alcuni teaser, bozze, anticipi e informazioni è stato svelato il primo prodotto che segna il ritorno commerciale della marca Datsun, sotto forma di brand low cost del marchio Nissan per i paesi emergenti.

La prima Datsun del XXI secolo si chiamerà Go e si tratta di un'utilitaria con cinque porte, semplice, dalle forme estetiche abbastanza geometriche, con ruote piccole e interni molto spartani.

Derivata dalla Nissan Micra

Deriva dalla Nissan Micra e con quest'ultima condivide le dimensioni: 3,78 metri di lunghezza e un passo di 2,45 metri.

La sua offerta meccanica sarà composta da un'unica proposta, un 1.2 a benzina abbinato a un cambio manuale a cinque marce.

All'interno dell'abitacolo troviamo cinque posti, una plancia molto semplice e sobria con un quadro strumenti analogico e un minuscolo contagiri digitale. Non mancherà comunque un accessorio ormai ad oggi indispensabile: una docking station per smartphone.

Per l'India e i mercati emergenti

Inizialmente le vendite della Datsun Go, che sarà prodotta in India (nella fabbrica di Oragadam, nella regione di Chennai), saranno destinate, a partire dal 2014, all'India stessa, alla Russia, all'Indonesia e al Sudafrica.

 Nel suo paese di produzione il prezzo di partenza sarà di 400.000 rupie, circa 5.000 euro e presto sarà accompagnata da altri modelli con carrozzerie differenti.

Datsun Go: il ritorno commerciale con una utilitaria low cost per i paesi emergenti

L'opinione dei lettori