• pubblicato il 05-06-2013

Ford: il 1.0 Ecoboost è l'Engine of the Year, per il secondo anno consecutivo

Per il secondo anno consecutivo il piccolo tre cilindri dell'Ovale blu si aggiudica il riconoscimento di miglior motore dell'anno.

Per il secondo anno consecutivo Ford ha ricevuto il massimo riconoscimento al concorso Engine of the Year 2013.

Come era avvenuto anche nel 2012, ha vincere questo ambito premio è stato il 1.0 EcoBoost ottenendo, quest'anno, il punteggio più alto (di sempre) in assoluto. Mai, insomma, nessuno aveva fatto meglio.

Una giuria di 87 giornalisti specializzati, provenienti da 45 paesi, sono i responsabili della scelta dei migliori motori al mondo. E questa è solo la terza volta che una Casa automobilistica riesce a conseguire due vittorie consecutive.

Gli elettori sono rimasti impressionati dalla potenza del baby-EcoBoost da tre cilindri capace di erogare 123 CV tra i 1.400 e i 4.500 giri. Le dimensioni, poi, sono talmente compatte che questo propulsore, per intenderci, potrebbe entrare dentro alla cappelliera di un aereo passeggeri.

Attualmente, l'EcoBoost da 1.0 litri è disponibile sulle Ford Fiesta, Ford B-Bax, Ford Focus, Ford C-Max e Grand C-MAX. In Nord America, poi, la Fiesta sarà la prima ad offrire il 1.0 EcoBoost, entro la fine dell'anno.

E, visto questo enorme successo riscontrato, non sorprende la notizia che Ford stia aumentando la produzione di questo propulsore negli stabilimenti di Colonia, in Germania.

Tra gli altri vincitori della edizione 2013 di Best Engine of the Year, vanno senz'altro nominati il on il 1.4 TSI di Volkswagen dotato di tecnologia cylinder-on-demand che si è aggoiudicato la categoria Best New Engine e il bicilindrico TwinAir Turbo a metano di casa Fiat premiato come "Best Green Engine" .

Ford: il 1.0 Ecoboost è l'Engine of the Year, per il secondo anno consecutivo

L'opinione dei lettori