• pubblicato il 07-02-2013

Ford: dalla fabbrica di Colonia escono le prime Fiesta ST, le più sportive e brillanti dell'intera gamma

di Antonio de Felice

Da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e tocca i 220 km/h

La Ford ha avviato il 7 gennaio nel suo stabilimento di Colonia la produzione della Fiesta ST, la più veloce e brillante di questo modello visto che raggiunge i 220 km/h e passa da 0 a 100 km/h in soli 6,9 secondi.

Rispetto al resto della gamma, la Fiesta ST si caratterizza per alcuni elementi del look che sottolineano l'animo corsaiolo, come la griglia a nido d’ape della calandra, il diffusore posteriore e i sedili sportivi Recaro. Tutti elementi che fanno parte della dotazione di serie.

Sotto il cofano motore si trova il 1.600 turbo a benzina EcoBoost da ben 182 CV in grado di sviluppare un picco di coppia di 240 Nm che garantisce nel ciclo medio percorrenze di quasi 17 km/litro.

ESP evoluto a tre posizioni

Per le maggiori prestazioni sviluppate, la Fiesta ST è stata adeguatamente aggiornata nella taratura delle sospensioni e dell’assetto, nella regolazione dello sterzo e dell’impianto frenante.

Questa versione, inoltre, adotta una versione evoluta del Torque Vectoring Control, il controllo elettronico di stabilità, che offre tre differenti livelli di regolazione.

La nuova ST raccoglie il testimone delle passate versioni sportive della Fiesta: XR2, XR2i, RS 1800 e RS Turbo oltre alla precedente generazione della ST.

Ci sono anche il MyKey e il Sync

Come per il resto della gamma, anche la nuova Fiesta ST adotta il MyKey, la speciale chiave programmabile che consente di limitare le prestazioni, come la velocità massima, per adottare una guida più responsabile. E’ anche disponibile il sistema Sync per i comandi locali e la connettività con la funzione Emergency Assistance che chiama automaticamente il 112 in caso d’incidente.

Ford: dalla fabbrica di Colonia escono le prime Fiesta ST, le più sportive e brillanti dell'intera gamma

L'opinione dei lettori