• pubblicato il 09-07-2013

Honda CR-V: arriva in listino il nuovo Diesel 1.6 i-DTEC

Il nuovo Diesel, al debutto sulla Civic, da ora motorizzerà anche la SUV della gamma giapponese.

Dalla Civic alla CR-V, il nuovo 1.6 i-DTEC Honda che ha debuttato sulla compatta giapponese si appresta ad entrare in listino anche per la SUV del marchio.

Potenza e prestazioni

Questa nuova motorizzazione, che andrà ad affiancare il già noto 2.2 litri (rispetto al quale basti pensare che pesa 47 kg in meno), eroga una potenza di 120 CV a 4.000 giri e una coppia di 300 Nm raggiunta già a 2.000 giri.

Con questa motorizzazione la Honda CR-V raggiunge i 100 km/h da ferma in 11,2 secondi e raggiunge la velocità massima di 182 km/h. Ottimi anche i dati sulla ripresa: percorre da ferma i 400 mt in 17.74 secondi e accelera da 60 a 100 km/h in 8.2 secondi.

Consumi più che ragionevoli ed emissioni tra le più "green" della categoria

Appartenente alla famiglia ecologica Earth Dreams Technology, il nuovo 1.6 i-DTEC sarà disponibile, almeno per il momento, unicamente con la versione a due ruote motrici della Honda CR-V.

In quanto a consumi, poi, il valore dichiarato dalla Casa si attesta sui 4,5 litri/100 km sul ciclo combinato, con emissioni di CO2 comprese tra i 119 e i 124 g/km.

Quest'ultimo valore fa di questo allestimento della Honda CR-V il più pulito della sua categoria. Facendo una comparazione con le rivali, la CR-V 1.6 i-DTEC raggiunge los tesso livello della Mazda CX-5 e batte la Hyundai 1x35 blue 1.7 CRDi (135 g/km) e la Volkswagen Tiguan 2.0 TDI BlueMotion 110 CV (139 g/km).

Honda CR-V: arriva in listino il nuovo Diesel 1.6 i-DTEC

L'opinione dei lettori