• pubblicato il 07-10-2013

Hyundai fra i primi 50 marchi di maggior valore al mondo

Il suo valore economico è aumentato del 96% negli ultimi cinque anni

Il successo ottenuto da Hyundai negli ultimi anni è ormai sotto gli occhi di tutti.

Non a caso l'edizione 2013 del “Best 100 Global Brands” – studio che valuta il valore economico dei marchi globali – ha premiato il marchio coreano, che entra per la prima volta nella “Top 50” (43esimo posto).

Hyundai si conferma il brand automotive con il maggior tasso di crescita al mondo dal 2005.

Negli ultimi cinque anni il valore economico è aumentato del 96%

L'aumento del valore economico fatto registrare da Hyundai negli ultimi 5 anni è pari al +96%, una crescita media doppia rispetto alla media del comparto automotive (+42%).

Rispetto al 2012, lo "Hyundai Brand Value" (valore del brand Hyundai) è cresciuto del +20,5% fino a raggiungere i 9 miliardi di dollari USA.

Hyundai è così salita di altre 10 posizioni, raggiungendo il 43° posto di questa speciale classifica, continuando una crescita che risale al lontano 2005 - quando debuttò all'84° posto: da allora, il brand è cresciuto in valore del +160%, scalando la classifica di ben 41 posizioni.

Hyundai è un vero e proprio global player

“Hyundai si è ormai affermato come un vero e proprio global player – ha affermato Won Hong Cho, CMO (Chief Marketing Officer) di Hyundai Motor –, continuando a rafforzare la propria brand image grazie al continuo sviluppo di vetture di prim’ordine - che si distinguono per stile, qualità e prestazioni a 360” si evince da una nota di Interbrand.

“Il successo degli ultimi anni non è dovuto solo al design innovativo delle vetture, ma anche al lavoro svolto nei confronti della clientela e dei continui investimenti in ambito sportivo – inclusi la partnership con UEFA e FIFA (calcio) e l’ingresso ufficiale nel Mondiale Rally a partire dal 2014.

Da oggi il valore del brand Hyundai è tra i primi 50 al mondo, e guardiamo con grande interesse alle future strategie dell’azienda”. Hyundai si è infatti rafforzata anche in quei mercati (come Europa ed Italia), che per effetto della crisi si sono indeboliti.

“La crescita di valore del nostro marchio riflette il posizionamento globale di Hyundai, caratterizzato da campagne internazionali e da numerose e diverse attività locali - a livello marketing, sportivo e di CSR” ha concluso Won Hong Cho. “Continueremo ad impegnarci a fondo per diventare il brand più amato al mondo, grazie ad un’offerta di valore in grado di superare le aspettative dei nostri clienti”.

Oltre al continuo focus sulla qualità, Hyundai attribuisce i grandi risultati ottenuti anche e soprattutto all’efficace posizionamento di brand “New Thinking. New Possibilities” lanciato all’inizio del 2011.

Insieme al rinnovo completo della gamma, l’azienda ha applicato e perseguito in tutto il mondo questa nuova filosofia aziendale: ciò ha significativamente accresciuto la percezione del brand da parte della clientela.  

Hyundai fra i primi 50 marchi di maggior valore al mondo

L'opinione dei lettori