• pubblicato il 16-10-2012

Hyundai Veloster Velocity: una concept esagerata per il SEMA di Las Vegas

Un aereo-kit estremo e 400 CV per la compatta coreana.

La Hyundai Veloster Velocity sarà la stella dello stand Hyundai al prossimo SEMA di Las Vegas, la maggiore esposizione al mondo dedicata alle preparazioni ufficiali, e agli accessori, delle auto di serie. Non saranno dunque presenti alla kermesse statunitense soltanto piccoli brand di prodotti aftermarket ma anche grandi Case, come in questo caso la coreana.

Pura velocità

La Hyunday Veloster Velocity è una concept car (basata ovviamente sulla Veloster) che è stata creata presso il centro tecnico che i coreani possegogno nei pressi di Irvine (California). “Ci siamo ispirati alla velocità. Per questo abbiamo datta lla Veloster lì'appellativo di Velocity”, a spiegato Chris Chapman, direttore del centro stile californiano.

Il 1.6 Turbo potenziato porta la firma di Cosworth

Il motore è invece un'opera degli inglesi di Cosworth. È stata mantenuta l'unità propulsiva (la stessa della Hyundai Veloster Turbo) Turbo da 1,6 litri ma ne sono stati modificati i pistoni, il collettore, il sistema di scarico e l'alimentazione in modo che la potenza totale salisse dai 201 CV originali fino a ben 400 CV. Inoltre la coppia massima con le suddette modifiche è cresciuta dai 264 Nm di partenza fino a 474 Nm.

Tecnica e carrozzeria per correre

Il telaio è stato naturalmente adattato alle nuove esigenze del motore con nuovi ammortizzatori Bilstein, impianto frenante Brembo con pinze a quattro pistoncini e grossi cerchi in lega da 19 pollici che calzano pneumatici Kumho Ecsta SPT da 275/35.

La carrozzeria, infine, come si può apprezzare nell'immagine di apertura e nel video, è stata dotata di un muscoloso body-kit aerodinamico sovrastato dal grosso alettone posteriore.

Hyundai Veloster Velocity: una concept esagerata per il SEMA di Las Vegas

L'opinione dei lettori