• pubblicato il 17-10-2013

Infiniti: la Q30 prodotta a Sunderland (UK)

Il marchio premium giapponese porta la produzione della segmento C nel vecchio continente. Investiti 250 mln di sterline per ampliare gli stabilimenti ingelsi.

Il marchio Premium giapponese Infiniti sbarca in Europa e lo fa questa volta con la produzione.

Sono iniziati in questi giorni i lavori di ampliamento del primo stabilimento produttivo della firma asiatica nel vecchio continente, dove verrà prodotta la Infiniti Q30.

I nuovi impianti europei Infiniti nasceranno in UK, a Sunderland.

Trevor Mann Vice Presidente Esecutivo e Fintan Knight, Vice Presidente Infiniti Europa, Medio Oriente e l’Africa hanno presenziato l'altro ieri alla cerimonia che ha dato il via ai lavori di scavo per lo stabilimento.

250 mln di stgerline investiti in UK

Questa operazione rientra in un piano di investimento di oltre 250 milioni di sterline nel Regno Unito.

Trevor Mann ha dichiarato: “Avere la produzione della Infiniti Q30 a Sunderland è stata una straordinaria conquista per gli addetti che rispecchia i livelli qualitativi da loro raggiunti. L’attuale stabilimento di Sunderland è di per sè il più grande della storia automobilistica inglese e l’ulteriore investimento di 250 milioni di sterline gli conferirà maggior spessore, riconfermando il nostro grande impegno per lo sviluppo futuro”.

Fintan Knight ha aggiunto: “Questo è un passo fondamentale per il marchio Infiniti perché adesso inauguriamo l’attività produttiva. Il Centro Stile a Paddington, il Centro Tecnico a Cranfield e la collaborazione in essere con Infiniti Red Bull Racing team a Milton Keynes testimoniano il nostro forte legame con il Regno Unito. Qui il nostro investimento amplifica la presenza del brand in Europa, uno dei mercati chiave di Infiniti, e conferma il nostro intento mentre ci prepariamo alle vendite della compatta di lusso Q30 nel 2015.  Infiniti si impegna ad ampliare la nostra offerta di prodotti negli anni a venire sfidando l’offerta tradizionale di prodotti di lusso”.

La Q30 made in Ingland

A Sunderland sarà uno spazio di ben 25.000 m2 sul quale si estenderà la catena di montaggio per l’assemblaggio della carrozzeria (Body Shop) della Infiniti Q30 e la fase finale dell’assetto e telaio (Trim and Chassis),con l’impianto destinato alla produzione e all’installazione pronto in tempo per il lancio della Q30 nel 2015.

Il nuovo impianto per il Body Shop consentirà l’assemblaggio della piattaforma premium della Q30, mentre l’estensione dedicata al Trim and Chassis includerà uno stabilimento nuovo per l’installazione dei motori.

Questa operazione di espansione dello stabilimento, tra l'altro, genererà 1.000 nuovi posti di lavoro tra i vari fornitori Inglesi inclusi i 280 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Sunderland oltre ad aver coinvolto nello sviluppo della Infiniti Q30 anche il centro Stile di Paddington ed il Centro Tecnico di Cranfield.

Infiniti: la Q30 prodotta a Sunderland (UK)

L'opinione dei lettori