• pubblicato il 25-07-2012

Jaguar-Land Rover, 1.100 nuovi posti di lavoro a Castle Bromwich

Più forza lavoro per sostenere il lancio dei nuovi modelli Jaguar

Jaguar-Land Rover ha appena fatto sapere che aumenterà la sua forza lavoro nel suo avanzato impianto di produzione di Castle Bromwich per sostenere il lancio dei nuovi modelli Jaguar.

1.100 nuovi posti di lavoro a Castle Bromwich

Saranno oltre 1.100 i nuovi posti di lavoro da creare, attraverso una campagna di reclutamento appena partita. “E’ una fantastica notizia per Castle Bromwich che Jaguar Land Rover crei più di 1.000 nuovi posti di lavoro per sostenere la produzione dei nuovi modelli – ha detto Vince Cable, Business Secretary –. Questa espansione è una chiara dimostrazione del continuo impegno e investimento in UK di Jaguar Land Rover”.

8.000 assunzioni negli ultimi due anni”

Commentando i nuovi posti di lavoro, Des Thurlby, HR Director di JLR, ha dichiarato: "Ci siamo lanciati nella più ambiziosa campagna di reclutamento nella storia dell’azienda, assumendo 8.000 persone negli ultimi due anni.

A tutti i nostri lavoratori forniamo un training di primissima qualità e possibilità di sviluppo, così quest’ultimo annuncio per 1.100 posti è una grande notizia per le West Midlands e l’indotto in Gran Bretagna”.

40 novità nei prossimi cinque anni

Il gruppo Jaguar-Land Rover ha l'ambizioso progetto di realizzare 40 importanti novità nell'arco dei prossimi cinque anni. Lo stabilimento di Castle Bromwhic quest'anno produrrà i nuovi modelli 2013 XF e XJ, che con l'introduzione di nuove motorizzazioni e trasmissioni offriranno alla clientela maggiore efficienza e qualità.

Inoltre, la gamma XF si arricchirà della XF Sportbrake che, con una capacità di carico fino a 1.675 litri, sarà la Jaguar più versatile mai costruita.

L’innovazione nel design, nella tecnologia e nell’ingegneria è al centro del nostro lavoro e, per la Gran Bretagna, questo significa che noi continueremo a investire in nuovi prodotti, a sviluppare nuove tecnologie e migliorare le competenze dei nostri lavoratori – ha dichiarato Ralf Speth, CEO di Jaguar Land Rover –.

Gli ultimi modelli Jaguar, inclusa la nuova XF Sportbrake che sarà commercializzata nel corso dell’anno, attireranno nuovi clienti al marchio e perciò ci aspettiamo di ampliare la nostra portata globale e migliorare il nostro posizionamento nel mercato”.

Nonostante il mercato delle quattro ruote attraversi un periodo di piena crisi, Jaguar nel primo semestre del 2012 ha venduto più di 29.000 vetture, con un incremento del 19% rispetto allo stesso periodo del 2011.

Chi dovesse essere interessato a inviare la propria candidatura a Jaguar Land Rover può visitare il sito: www.jaguarlandrovercareers.com

Jaguar-Land Rover, 1.100 nuovi posti di lavoro a Castle Bromwich

L'opinione dei lettori