• pubblicato il 23-11-2015

Jaguar XE: arriva la trazione integrale

di Junio Gulinelli

La berlina inglese dal 2016 disponibile anche con sistema AWD "torque on demand"

La nuova berlina del Giaguaro, la Jaguar XE, amplia la propria offerta sul mercato e introduce in listino la versione a trazione integrale che arriverà con il Model Year 2016.

In Italia la Jaguar XE a trazione integrale verrà offerta esclusivamente con i motori diesel Ingenium da 180 CV.

4x4 "on demand"

Si tratta di un sistema 4x4 intelligente, “torque on demand”, che trasferisce la coppia alle alle ruote anteriori solo quando necessario, in modo da non compromettere il feeling di guida da trazione posteriore.

A rendere ancora più efficacie il sistema AWD della Jaguar XE ci pensa l'Adaptive Response Surface (AdSR) che modifica la mappatura del propulsore e del sistema Dynamic Stability Control in base alle condizioni di guida.

Configurable Dynamics

Sviluppato per la F-TYPE, il Configurable Dynamics sarà inoltre disponibile anche sulla berlina inglese permettendo al guidatore di personalizzare il comportamento della vettura impostando la risposta dell'acceleratore, il cambio di rapporto ed il sistema di smorzamento variabile dell’Adaptive Dynamics.

Più sicurezza

La XE beneficerà anche di una più vasta gamma di sistemi di assistenza tra cui il Lane Keep Assist, il Driver Condition Monitor, una funzione in grado di rilevare e avvertire il guidatore in caso di eccessiva stanchezza e l’Adaptive Speed Limiter, una tecnologia intelligente in grado di supportare il guidatore aumentando o diminuendo la velocità del veicolo quando i limiti di velocità cambiano.

Novità high-tech

Le novità per la Jaguar XE 2016 riguarderanno, infine, anche il reparto infotainment con la possibilità di scegliere l'InControl Touch Pro con schermo da 10,2 pollici e un più capiente hard disk da 60 GB, il sistema ausio Meridian con 17 altoparlanti, l'hot spot Wi-Fi e diverse nuove utili applicazioni.

Jaguar XE: arriva la trazione integrale

L'opinione dei lettori