• pubblicato il 22-03-2016

Kia Sportage e Optima, premiate per il design e non solo

Le due vetture della Casa coreana hanno ricevuto il celebre riconoscimento iF Design Awards

Il nuovo Kia Sportage e la berlina Optima hanno ricevuto il celebre riconoscimento iF Design Awards, che va ad aggiungersi ai già numerosi premi legati al design che la Casa coreana ha conquistato nel corso degli ultimi anni. 

“Siamo molto felici di ricevere riconoscimenti che testimoniano la qualità del lavoro dei nostri designer nello sviluppo di nuovi modelli – commenta Giuseppe Bitti, Amministratore Delegato di Kia Motors Italia –.

La nuova interpretazione del concetto SUV di Sportage e l'eleganza di Optima rappresentano due sfaccettature del design Kia; si tratta di modelli per noi fondamentali, rappresentativi di un’evoluzione estetica, ma anche qualitativa che ci permette, oggi, di ritagliarci un ruolo di primissimo piano all’interno del panorama dei brand generalisti “.

Va precisato che la giuria indipendente del premio valuta, oltre al design, le doti di innovazione, finitura, sicurezza e impatto ambientale.

Kia Sportage

Kia Sportage è un SUV-crossover compatto, raffinato, con una linea personale e distintiva. Gli interni ridisegnati uniscono il senso di modernità con la qualità elevata dei materiali e delle soluzioni costruttive, all'avanguardia nella praticità, nel comfort e nella sicurezza.

Monta nuovi motori Euro6, che hanno migliora le prestazioni e l'efficienza. Così come è migliorato anche il livello delle caratteristiche dinamiche. Per la prima volta la gamma Kia Sportage viene offerta anche con le specifiche "GT Line", destinate ai clienti che desiderano aggiungere al divertimento di guida un gusto estetico particolare.

A parità di versatilità e di caratteristiche di base, le versioni "GT Line" si distinguono per l'intonazione sportiva di molti particolari e di alcune regolazioni.

Kia Optima

La nuova berlina Kia Optima si è evoluta e trasformata in modo importante dal suo esordio sui mercati globali nel 2010.

Il carattere sofisticato del design, le linee nette e la silhouette slanciata conferiscono a questa vettura una particolare presenza su strada, che si accompagnano a caratteristiche tecniche ed equipaggiamenti all'avanguardia per il comfort e i sistemi di assistenza alla guida e le motorizzazioni; fra le quali figura anche un efficientissimo sistema ibrido plug-in, destinato a debuttare in Italia entro la fine del 2016 unitamente alla versione Station Wagon presentata a Ginevra.

Kia Sportage e Optima, premiate per il design e non solo

L'opinione dei lettori