• pubblicato il 03-12-2013

Lamborghini Veneno Roadster: l'anteprima mondiale sulla portaerei Cavour

di Junio Gulinelli

Evento sclusivo nelle acque di Abu Dhabi per la presentazione della supercar scoperta di Sant'Agata. Un sogno per pochi eletti, solo nove unità al prezzo di 3,3 mln di Euro.

È stata spettacolare la presentazione in grande stile della Lamborghini Veneno Roadster. Domenica scorsa la Casa di Sant'Agata ha mostrato in anteprima mondiale la versione scoperta della mostruosa super car Veneno, a bordo della portaerei Cavour nelle acque di Abu Dhabi.

Solo nove pezzi, per pochi collezionisti

La Lamborghini Veneno Roadster è un vero e proprio pezzo da collezionista, sarà infatti prodotta in appena nove unità, con le quali si è voluto celebrare il 50esimo anniversario della firma italiana.

Questa supersportiva decappottabile, vestita per l'occasione con una sgargiante livrea in Rosso Veneno, sarà una delle più esclusive di tutti i tempi e sarà un sogno per pochissimi eletti. Il prezzo, infatti, è da veri nababbi: 3,3 milioni di Euro (tasse escluse). Il colore, in questo caso, lo potrà scegliere il proprietario, almeno questo.

La Lamborghini Veneno Roadster nasce come una decappottabile ma in realtà non ha il tetto, solo conta su una barra di sicurezza che protegge i passeggeri in caso di ribaltamento.

Numeri da gigante

Dal piunto di vista della dinamica, la Lamborghini Veneno Roadster offre sensazioni da prototipo da gara, una sportiva 100% legale. La sua potenza ammonta a 750 CV, pesa 1.490 Kg e vanta una relazione peso potenza di 1,99 kg/CV.

Questa Super Lambo scatta da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi e raggiunge la velocità massima di 355 km/h. Il suo motore 12 cilindri da 6,2 litri è abbinato ad una trasmissione ISR che può essere impostata su cinque diverse modalità di guida, la trazione è integrale e lo chassis da competizione.

Lamborghini Veneno Roadster: l'anteprima mondiale sulla portaerei Cavour

L'opinione dei lettori