• pubblicato il 06-10-2015

Lexus Origami Car: la IS in cartone...

di Junio Gulinelli

Un modello in scala reale della berlina premium nipponica per omaggiare la perizia e precisione dei suoi lavoratori nell'assemblare le auto

L'Origami – arte di piegare la carta, in giapponese – è una tecnica orientale che Lexus utilizza per perfezionare la destrezza dei lavoratori delle sue catene di montaggio.

Questo metodo di formazione ha dato, negli ultimi anni, grandi soddisfazioni alla filiale premium di Casa Toyota.

Per commemorare questi esiti, Lexus ha fatto realizzare da due imprese britanniche specialiste in prototipi, un modello in scala reale, in cartone, della Lexus IS.

Questa curiosa “Lexus Origami Car” è stata disegnata partendo da una riproduzione virtuale in 3D della berlina giapponese la quale è stata poi scomposta in pezzi (1.700 per la precisione) da 100 mm di spessore ognuno, tagliati con la tecnica Laser per ottenere la miglior precisione possibile.

Per realizzare la Lexus Origame Car ci sono voluti tre mesi di duro lavoro e, secondo Ruben Marcos, direttore e fondatore di Scales & Models (una delle due società incaricate di costruire il modello) le parti più complicate da riprodurre sono stat le ruote e i sedili.

La Origami car di Lexus non è un semplice modello statico, le porte, infatti, si aprono, le ruote girano e gli interni sono completamente equipaggiati.

Inoltre dispone di un motore elettrico abbinato ad una struttura interna di alluminio e acciaio, per cui è in grado anche di muoversi.

 

TAG

Lexus Origami Car: la IS in cartone...

L'opinione dei lettori