• pubblicato il 04-12-2015

Lexus: RX Key Experience

Un tour di eventi in giro per l'Italia per far conoscere il nuovo Suv RX

La politica industriale Toyota-Lexus si snoda su due binari: la democratizzazione dell’ibrido, cioè la possibilità di viaggiare con il sistema termico-elettrico a costi sempre più bassi (con la gamma Toyota) e il lusso ecologico, e cioè la disponibilità di Suv e berline alto di gamma sempre ibride con il marchio Lexus. Per esempio con il nuovo RX Hybrid, fuoristrada imponente, dotato di un propulsore a benzina 3.500 cc a sei cilindri da 313 CV unito a un elettrico da 68 CV. Il combinato disposto del sistema ibrido consente di abbattere significativamente le emissioni e l’inquinamento così da avere il doppio vantaggio della gratificazione di guidare un mezzo Premium elegante e potente e di salvaguardare l’ambiente. Pur pesando 2.100 kg la Lexus raggiunge i 200 km/h, ci mette 7,7 secondi per staccare lo zero-cento consumando soltanto 5,5 litri per cento km, con emissioni di Co2 di 127 gr/km.

Per il lancio del Suv RX Hybrid, in Lexus si sono inventati un modo molto particolare per coinvolgere i potenziali clienti: un tour di eventi in giro per l’italia denominato RX Key Experience, dal 27 novembre al 15 dicembre, un mix di luoghi raffinati, esperienze culinarie, artistiche e, ovviamente di guida, con prenotazione di test-drive e sorteggio di una Lexus in comodato d’uso per due settimane. Un’azione in linea con quel mondo raffinato ed elegante di cui Lexus vuole essere un elemento portante.  

La prima tappa si è svolta a Firenze, alle Cantine Antinori, nelle terre del Chianti, con il fashion blogger Mariano di Vaio; la seconda a Verona, a Palazzo Castellani, con la chef stellata Cristina Bowerman; la terza a Milano, in un palazzo di un’antica famiglia milanese in corso Monforte dove, in mezzo a dipinti fiamminghi e rinascimentali, si è esibita la cantante-performer iraniana Sevdaliza.

L’ultima tappa sarà a Roma, il 15 dicembre, allo GNAM, Galleria nazionale di arte moderna: oltre 4.400 opere di pittura e scultura e circa 13. 000 disegni e stampe di artisti – prevalentemente italiani – dell'Ottocento e del Novecento. Nelle sue 55 sale è possibile vedere i capolavori della collezione, circa 1.100 opere. Proprio in questo luogo, Lexus RX Hybrid ha deciso di esplorare tutte le forme artistiche, senza tralasciare quella musicale. E’ così che la ricerca di nuova sperimentazione del brand, si sposa con la musica di Dardust, fondato da Dario Faini, il primo progetto italiano strumentale che unisce il mondo pianistico minimalista all’attuale mondo sonoro elettronico di matrice nord europea.

Eventi a parte, per entrare davvero nel mondo Lexus si paga, ma meno che per altre vetture della concorrenza: i prezzi della RX Hybrid vanno da 69.000 a 76.000 euro, a seconda dell’allestimento.  

TAG

Lexus: RX Key Experience

L'opinione dei lettori