pininfarina
  • pubblicato il 16-12-2015

Pininfarina: il 76% delle azioni a Mahindra

di Junio Gulinelli

Il Gruppo indiano acquisisce la prestigiosa Casa di design italiana

Con i suoi 85 anni di storia sulle spalle, Pininfarina si è guadagnata una prestigiosa reputazione a livello mondiale, grazie al suo ruolo fondamentale nella realizzazione del design di modelli per firme come Alfa Romeo, Fiat, Ferrari o Peugeot.

Ebbene, in questi giorni si scrive un nuovo capitolo nella storia della casa di design italiana. Il Gruppo indiano Mahindra ha infatti acquistato il 76% di Pininfarina per 28 milioni di dollari.

Anard Mahindra, Presidente del Gruppo, ha assicurato ce l'acquisizione dello studio di design italiano è un'operazione di somma importanza per il brand indiano, sia per il valore della sua ingegneria, sia per le sue capacità stilistiche. Le due divisioni responsabili dell'acquisto di Pininfarina sono infatti Tech Mahindra Limited e Mahindra & Mahindra.

Nonostante, ora, la maggior parte delle azioni appartengano al costruttore asiatico, Pininfarina continuerà a lavorare come una Casa di design indipendente e manterrà al timone il direttore attuale, Paolo Pininfarina. A breve termine Mahindra proverà ad acquisire anche il 24% delle azioni restanti.

Pininfarina: il 76% delle azioni a Mahindra

L'opinione dei lettori