• pubblicato il 05-04-2013

Mercedes-Benz: a marzo record di vendite per la Stella

di Junio Gulinelli

La Casa tedesca scongiura la crisi europea con un mese di vendite record. I mercati nordamericani ed emergenti rialzano i numeri.

Nel mese di marzo Mercedes-Benz ha consegnato 139.920 vetture, risultato che si pone al primo posto nella storia del marchio tedesco.

Nonostante il difficile avvio di 2013 per il mercato auto in generale, la Casa della Stella è riuscita a mantenere i livelli degli anni precedenti, con il primo trimestre chiuso al +3,5%, come nel 2012.

Compatte e SUV, le più vendute della Stella

L'impennata di vendite nel mese scorso è stata dovuta soprattutto all'arrivo delle nuove compatte, come ad esempio la Classe A, e delle SUV.

Allo stesso tempo numeri alti sono stati registrati sui mercati di Russia e Giappone. In Germania, Usa e Giappone, inoltre, Mercedes è stato il primo marchio Premium.

La crisi europea sventata grazie agli Usa e ai mercati emergenti

Abbiamo registrato un ottimo incremento di vendite nel mese di marzo che ci ha portato a livelli superiori allo scorso anno oltre a registrare il miglior mese per la nostra Casa fino ad oggi. Non abbiamo mai venduto una tale quantità di veicoli in un solo mese”, ha dichiarato il Dr. Joachim Schmidt, Vice Presidente Vendite e Marketing.

Con forti guadagni negli Stati Uniti e in molti nuovi mercati emergenti, siamo stati in grado di bilanciare l'indebolimento dei mercati europei”, ha poi aggiunto.

Il Nordamerica traina il marchio

Nella regione NAFTA (North American Free Trade Agreement), Mercedes Benz ha realizzato anche il trimestre migliore di sempre, con un fatturato di 78,193 unità vendute (+11,3%).

Solo negli Stati Uniti i veicoli consegnati sono stati 69,187 (+12,5%). La Stella, infine, ha ottenuto anche un nuovo record di vendite in Messico con una crescita del +20,7% rispetto allos tesso periodo dell'anno precedente.

Mercedes-Benz: a marzo record di vendite per la Stella

L'opinione dei lettori