• pubblicato il 27-12-2013

Le migliori novità auto del 2013

di Junio Gulinelli

Dieci grandi new entry di quest'anno: la nostra selezione delle migliori novità del 2013 (secondo noi)

La Crisi del mercato auto? C'è, ed è evidente. Ma per vederla bisogna andare a controllare i numeri (dati sulle vendite), perché basandosi solo sulle novità che, anche quest'anno sono uscite numerose dalle varie Case automobilistiche, quello delle quattro ruote sembra un settore dell'industria che lavora a pieno ritmo.

Il potere della domanda rimane forte e influente sull'evolversi dell'automobile e – in risposta - il 2013 ha visto particolarmente prolifici due settori: da una parte quello esclusivo delle auto di lusso (l'unico che, anche riguardo ai numeri, sembra essere uscito indenne dalla crisi) dall'altra parte si sono visti “fiorire” nuovi segmenti più “popolari” e di massa, come ad esempio quello delle piccole urban crossover (o B-SUV).

Anche di nuove compatte, nel 2013, se ne sono viste diverse, ma il segmento C d'altronde è “il segmento” quasi per antonomasia del mercato auto, e rimane il fatto che in Europa l'auto più venduta è proprio una compatta, la Volkswagen Golf (“car of the Year” 2013 con la settima generazione).

Ci si inizia a muovere seriamente, poi, sul campo della mobilità sostenibile con sempre più proposte, valide, e molto interessanti, ibride ed elettriche. E ancora, le famiglie non sono rimaste affatto trascurate, e tra le novità auto del 2013, abbiamo visto proliferare una vasta gamma di varianti station wagon (Honda Civic Tourer, Golf Variant, Skoda Rapid Spaceback, Seat Leon ST), soprattutto legate al segmento C.

Non ci soffermiamo sul capitolo tanto amato delle Supercar, per il quale il 2013 è stato un anno veramente speciale e quindi abbiamo deciso di dedicargli una sezione speciale e interamente dedicata.

Non è stato facile scegliere ma queste, infine, secondo noi, sono le dieci tra le novità auto del 2013 che più ci hanno colpiti ed emozionati:

Peugeot 308

Un grande salto generazionale. Così piuà essere definito la'rrivo della nuova compatta del Leone. Lunga 425 cm e alta 146, offre un bagagliaio della capacità di 470 litri.

La Peugeot 308 2013 è basata sulla nuova piattaforma modulare compatta del gruppo PSA che si chiama Emp2, è la stessa che ha debuttato sulla Citroen C4 Picasso 2013 e le fa risparmiare, in termini di peso rispetto alla vecchia generazione ben 140 kg.

Viene proposta con tre motorizzazioni benzina (tre cilindri 1.2 VTI 82 CV; 1.6 THP 125 CV; 1.6 THP 155 CV) e due turbodiesel: 1.6 e-HDi 115 CV FAP Stop&Start; 1.6 HDi 92 CV FAP.

Mazda3

La nuova Mazda 3 2013 mantiene le stesse dimensioni in lunghezza della passata generazione, 4,46 metri, ma ha un passo più lungo ed è cresciuta in larghezza. Diminuita, invece, l'altezza.

Il bagagliaio è cresciuto di solo 10 litri, passando così ad una capacità di carico di 350 litri. Rimane uno dei più piccoli del segmento C.

In quanto a motorizzazioni la nuova Mazda 3 inizialmente sarà proposta con due motorizzazioni a benzina e un Diesel (tutti con tecnologia Skyactiv).

I primi sono il 1.5 da 100 CV e il 2.0 nelle due declinazioni da 120 o 165 CV. Sul fronte Diesel troviamo invece soltanto, per ora, un opzione: il 2.2 Skyactiv-D da 150 CV

Mercedes-Benz GLA

Il 2013 ha portato la prima SUV compatta tra le fila della vasta gamma Mercedes. Basata sulla nuova Classe A, misura 4.417 mm in lunghezza, 1.804 mm in larghezza e 1.494 mm di altezza, vanta, poi, un coefficiente aerodinamico Cx molto basso, pari a 0,29. La capacità di carica del portabagagli può oscillare tra i 421 litri e gli 836 litri, con i sedili posteriori completamente reclinabili.

Il parco motori è composto da quattro propulsori, due a benzina (quattro cilindri) e due Diesel. I primi sono il 1.6 da 156 CV (GLA 200) e il 2.0 da 211 CV (GLA 250), quest'ultimo disponibile nelle versioni a due ruote motrici o anche a trazione integrale 4Matic.

Per chi preferisce il gasolio, invece, ci saranno in listino il 2.2 da 136 CV (GLA 200 CDI) e il 2.2 da 170 CV (GLA 220 CDI), entrambi disponibili con i due tipi di trazione, a due o quattro ruote motrici.

Renault Captur

Come detto quello delle B-SUV è uno dei segmenti più prolifici degli ultimi anni e la Captur è una dee new entry di quest'anno, la crossover compatta della Losanga derivata dalla nuova generazione (la IV) della Clio.

Con soli 4,12 metri di lunghezza è tra le più piccole della sua categoria ed ha la caratteristica di poter essere personalizzata, tra le altre cose, scegliendo il tetto e il montante A in tinta a contrasto con il resto della carrozzeria.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la più efficiente in listino vanta consumi di 3,6l/100 km con emissioni di CO2 pari a 96g/Km. Decisamente efficiente.

BMW Serie 4

Per BMW il 2013 è stato anche l'anno delle coupé, per le quali la Casa di Monaco intraprenderà la strada delle “denominazioni pari”. Insieme alla recentemente svelata Serie 2 (che sostituirà la Serie 1 Coupé), la BMW Serie 4 è stata una delle grandi new entry del 2013 (in queste ultime settimane sono arrivate anche l'impressionante variante sportiva, M4 e la scoperta Serie 4 Cabrio).

la BMW Serie 4 Coupé è lunga 4,64 metri, 3 centimetri più lunga della vecchia Serie 3 Coupé, e rispetto a quest'ultima molto meglio proporzionata.

Guadagna 5 cm di passo, è 16 mm più bassa e notevolmente più larga, fino ad otto centimetri nella parte posteriore. Il bagagliaio può contare su una capacità di carico di 445 litri.

Nonostante le dimensioni "maggiorate, pesa 45 kg in meno rispetto alla vecchia Serie 3 Coupé.

Per quanto riguarda l'offerta motoristica, la BMW Serie 4 Coupé è proposta con tre motorizzazioni a benzina: la 420i da 184 Cv, la428i da 245 CV e la più potente della gamma 435i da 306 CV. Sul fronte Diesel troviamo invece la 420d da 184 CV,la 430d da 258 CV, e la 435d da 313 CV.

Audi A3 Berlina

Rimanendo in tema di tedesche, e compatte, la Casa di Ingolstadt ha approfittato del 2013 per portare alla luce la prima tre volumi della gamma A3, la A3 Sedan alla quale è destinato l'arduo compito di competere con la nuova mErcedes CLA – altra grande novità di quest'anno.

L'Audi A3 berlina è 15 cm più lunga della A3 Sportback e 11 cm più larga della compatta.

La piccola coda nasconde comunque un portabagagli di ampie dimensioni, tra i più grandi del segmento, capace di caricare fino a 425 litri (380 litri sulla Sportback).

Viene proposta con tre allestimenti: il 1.4 TFSI da 140 CV, il 2.0 TDI da 150 CV e il potente 1.8 TFSI da 180 CV, tutti disponibili con cambio manuale a sei marce o con l'automatico S-Tronic. Ma poi c'è anche la versione arrabbiata Audi S3 da 300 CV.

Nuova Mini

Con quella svelata quest'anno – calcolando dalla gestione BMW – siamo arrivati alla terza generazione Mini. La piccola anglotedesca è stata svelata proprio qualche settimana fa nella sua veste completamente rinnovata con una nuova piattaforma e motori tutti realizzati da BMW.

Le dimensioni sono cresciute (ma il peso ridotto), ed ora la Mini misura 98 mm in più in lunghezza (382 cm), in larghezza 44 (173 cm), in altezza 7 (141 cm). Anche il passo cresce arrivando ora a 250 mm e le carreggiate sono più ampie di 42 mm davanti, 34 mm dietro.

l parco motori della Mini 2014 è composto da tre motorizzazioni, due a benzina e un diesel.

I primi sono il tre cilindri da 1,5 litri (Mini Cooper) che ha una potenza di 138 CV e 220 Nm di coppia. Più avanti dopo il lancio questo propulsore avrà anche una variante meno potente (Mini One).

Il top di gamma a benzina è invece il 2,0 da 190 CV e 200 Nm di coppia (Mini Cooper S).

Per chi preferisce affidarsi al Diesel, invece, la nuova Mini potrà essere equipaggiata con il tre cilindri da 1,5 litri che offre 118 CV di potenza e 279 Nm di coppia massima.

BMW i3

La prima elettrica bavarese è stata probabilmente una delle più acclamate e sorprendenti novità auto del 2013. SI tratta della prima proposta tedesca a emissioni zero veramente valida e interessante, di qualità premium e ad un prezzo alto ma comunque accessibile (36.200 euro).

c'è un motore elettrico da 125 kW (170 CV) e una coppia massima di 250 Nm. Le prestazioni sono molto elevate: BMW i3 impiegherà 7,2 secondi per raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo, arrivando a toccare i 150 km/h di velocità massima.

Per quanto riguarda l'autonomia, la BMW i3 sarà in grado di percorrere con una ricarica completa delle batterie tra i 130 e i 160 km. Con la modalità ECO PRO si potrà poi estendere ulteriormente questa autonomia di altri 20 km, viaggiando naturalmente ad andature più lente.

Citroen C4 Picasso

Spostandoci un attimo in Francia troviamo un'altra “gigante” del 2013, la nuova generazione della Citroen C4 Picasso – candidata, insieme alla BMW i3 e alla Mazda3 – all'ambito titolo di Car of the Year 2014.

Lunga 4,43m, larga 1,83m e alta 1,61m si basa su una piattaforma (modulare) tutta nuova, la EMP2. Il suo lungo passo la dota di volumi interni ampi con un comfort tra i migliori della categoria. Il bagagliaio ha una capacità di carico di 537 litri, estendibili fino a 630 facendo scorrere in avanti i sedili posteriori.

Per le motorizzazioni, sempre più efficienti, il meglio della gamma è rappresentato sicuramente dal 1.6 e-HDi 90 Airdream da 92 CV che, quando abbinato al cambio a sei marce automatico, promette numeri da leader della categoria in quanto ad emissioni (meno di 100g/km), oltre a consumi ridotti che si attestano attorno ai 31,58 km con un litro (3,8 litri/ 100 km).

Mercedes Classe S

Qualcuno l'ha definita l'auto “perfetta”, parliamo dell'ultima generazione dell'ammiraglia di lusso di Casa Mercedes-Benz, la Classe S. E basta leggere l'infinita lista di accessori, verificare l'elevatissima qualità dei materiali e provare la straordinaria efficienza e affidabilità dei motori per confermare la straordinarietà di questa berlina di lusso.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, laMercedes Classe Sviene proposta con due motori termici e due versioni ibride.

In primo luogo troviamo le versioni con motore termico S 300 BlueTEC Diesel 3.0 V6 da 258 CV e il benzina S 500 4.6 V8 da 455 CV.

Ci saranno, poi, le varianti ibride S 300 BlueTEC Hybrid da 304 CV “termici” più 20 kW extra “elettrici” e la S 400 Hybrid da 306 CV più 20 kW forniti dal motore elettrico.

Le migliori novità auto del 2013

L'opinione dei lettori